Quantcast

Ultimo appuntamento con i Martedì d’Estate a Faenza foto

Più informazioni su

Continua il tradizionale appuntamento dei Martedì d’Estate, con negozi aperti, mercatini, spettacoli, concerti, organizzati dal Consorzio Faenza C’entro nel cuore della città manfreda. Nell’ultimo appuntamento, martedì 27 luglio, le vie interessate dalla manifestazione e quindi chiuse al traffico saranno Corso Matteotti, Corso Saffi, Via Torricelli e ovviamente la Piazza del Popolo, fulcro dell’evento.

Proprio in Piazza del Popolo continuerà la presenza dalle 17.30 del Mercato Amico a Km 0 di Campagna Amica, al quale partecipano esclusivamente i produttori agricoli del territorio faentino con le loro eccellenze. Sempre all’interno della cornice della piazza, alle 19 divertimento per grandi e piccoli con i giochi tradizionali in legno messi a disposizione da Scombussolo – Giochi per tutti; alle 20.30 Basterdjazz in concerto presso il Bistrò Rossini, con un repertorio, tutto in chiave brass band, che spazia tra blues, jazz, funky, klezmer e pop. In Piazza della Legna, spazio a disposizione dei più piccoli con gonfiabili.

In via Severoli, il Qcorner propone pizza in teglia alla romana, aperitivi e dj set fino alle 22. Anche in Piazza Martiri della Libertà proposte enogastronomiche a cura del Bar al Moro By Pepita, con aperitivi e cena con dj set per tutta la serata, mentre da Pizza Express da Marino ampia scelta tra pizze, panini e hamburger accompagnati dal piano bar di Manuel Liverani.

In Corso Matteotti saranno presenti, lungo la via, le bancarelle del mercatino di artigianato artistico; al 19.86 cena thailandese e musica live con Ermanno Fabbri. In corso Saffi, oltre al mercatino degli artisti creativi, nei pressi del Balcone OVS, musica con l’Orchestrina Vico Vecchio, un trio dinamico che propone rivisitazioni in chiave folk di canzoni pop, grunge ed elettronica. Da Ottica Scipi sarà possibile ammirare l’esposizione di F-Lor da Fer, con sculture in ferro ad opera di Loris Farolfi. In via Torricelli, ci sarà l’esposizione di ceramisti faentini, con laboratorio raku e dimostrazione al tornio a cura dell’Associazione Mondial Tornianti Gino Geminiani. L’Erboristeria l’Elisir proporrà laboratori creativi tra vimini, letture delle carte e telepatia per animali.

Tornano le iniziative nei musei con interessanti visite guidate. Al Museo Internazionale delle Ceramiche alle 18 è in programma la visita guidata alla mostra “Alfonso Leoni (1941-1980). Genio Ribelle” (i posti sono limitati, per prenotazioni telefonare al numero 0546 697311). Al Museo del Risorgimento e dell’Età contemporanea (Palazzo Laderchi, corso Garibaldi 2) tornano le aperture straordinarie dalle 20 alle 22. Sarà così possibile vedere la maschera funeraria di Napoleone Bonaparte che resterà esposta per i mesi di luglio e agosto. Aperture straordinarie, dalle 18.30 alle 22.30, anche a Palazzo Milzetti, dove si può partecipare a “Scopri il tuo museo!”, visita guidata con esplorazione del museo alla scoperta dei suoi tesori (inizio visita guidata: ore 19 – 20 – 21). Ingresso fino ad esaurimento posti. Per informazioni e prenotazioni 0546 26493.

Nel Museo della Seconda Guerra Mondiale e della Shoah – Argylls Romagna (via Castellani 2) fino alle 22.30 si potrà partecipare a una visita guidata per ripercorrere una parte di storia difficile da dimenticare. Alla Casa Museo Raffaele Bendandi dalle 21 alle 23 (ogni 30 minuti) è possibile visitare attraverso la realtà virtuale Roma o Machu Picchu (è obbligatoria la prenotazione al numero 3388188688. Infine, la Pro Loco di Faenza prosegue le visite guidate e questa volta, dalle 21, sarà alla scoperta dei principali rifugi bellici faentini. Per informazioni e prenotazioni: 0546 25231 o info@prolocofaenza.it.

I “Martedì d’estate” e sono organizzati dal Consorzio Faenza C’entro in collaborazione con la Cabina di Regia composta da Confartigianato, Confcommercio Ascom Faenza, Confesercenti, Cna e il contributo della Banca di Credito Cooperativo Ravennate, Forlivese e Imolese e della Camera di Commercio di Ravenna. Le iniziative godono del patrocinio e del contributo del Comune di Faenza. Il coordinamento e l’organizzazione sono di Wap Agency.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.faenzacentro.it o la pagina Facebook del Consorzio Faenza C’entro.

 

Più informazioni su