Quantcast

Cervia, la spiaggia ama il libro. Giovedì 29 luglio, serata in omaggio a Dante con Baldini e Bellosi

Più informazioni su

Giovedì 29 luglio alle ore 21.30 presso Giardino scuola Giovanni Pascoli Cervia lo scrittore Eraldo Baldini e l’etnologo, glottologo e poeta Giuseppe Bellosi presentano il libro “Dante in Romagna” (Ed. Ponte Vecchio). Conduce la serata il giornalista Pietro Caruso. L’evento è organizzato in collaborazione con la Biblioteca “Maria Goia” di Cervia.

Durante le serate sarà possibile acquistare i libri presentati e, al termine, è in programma il momento del ‘Firmacopie’ per il quale è necessario munirsi di mascherina e mantenere il distanziamento nel rispetto delle normative in vigore.

Nel rispetto delle normative sanitarie in vigore, gli ingressi saranno limitati ai posti a sedere. Si prega di munirsi di mascherina. In caso di maltempo gli incontri si svolgeranno all’interno del Grand Hotel di Cervia.

Il libro
La gloria di Dante Alighieri si colorò di mito, soprattutto nei luoghi in cui egli terminò la sua opera e i suoi giorni; e il mito divenne, in diversi modi, leggenda. La memoria e il «culto» a lui tributati non rimasero circoscritti agli ambiti intellettuali: è nota infatti la profonda devozione anche popolare verso il poeta che, ancora in vita, a Ravenna.

Eraldo Baldini è saggista e ricercatore nel campo dell’antropologia culturale ed etnografia, oltre che narratore affermato in Italia e all’estero. In campo letterario ha pubblicato diversi romanzi e racconti per i principali editori italiani (Einaudi, Mondadori, Frassinelli, Sperling & Kupfer, ecc.). Come saggista ha dedicato numerosi e importanti studi al folklore e alla cultura popolare romagnola e italiana. Per i tipi del «Ponte Vecchio» ha pubblicato Tenebrosa Romagna. Mentalità, misteri e immaginario collettivo nei secoli della paura e della «maraviglia» (2014), I riti della tavola in Romagna. Il cibo e il convivio: simbolismi, tradizioni, superstizioni (2014), I misteri di Ravenna (2015) e I riti del nascere in Romagna (2016).

Giuseppe Bellosi si occupa della documentazione e dello studio dei dialetti, della letteratura dialettale e delle tradizioni popolari, in particolare della Romagna. Per «Il Ponte Vecchio» ha curato, con Marcello Savini, Verificato per censura. Lettere e cartoline di soldati romagnoli nella prima guerra mondiale (2002, 20142).

La rassegna letteraria organizzata dell’Associazione Culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” – con la collaborazione di Confcommercio Ascom Cervia e con il patrocinio e il contributo del Comune di Cervia – è un appuntamento immancabile per molti turisti e cittadini grazie ai quali, ogni anno, cresce la sua rilevanza nazionale – essendo oramai divenuta punto di riferimento culturale dell’estate.

Come accade in ogni evento importante, si rinnova ogni anno il sodalizio con i luoghi identitari della città che diventeranno palcoscenico e testimoni di incontro tra cultura e turismo, fondamentale nel tessuto economico di Cervia e di cui la città è diventata un esempio di successo.

Per tutta l’estate sono in programma visite guidate del “Trekking Urbano Letterario” e le visite ai “Villini liberty di Milano Marittima”. Per info e prenotazioni telefonare all’ufficio IAT della Torre San Michele al numero 0544/974400.

La manifestazione si svolge con il sostegno della Regione Emilia Romagna, di APT Servizi Emilia Romagna, del Comune di Cervia, del Comune di Ravenna per 700 Dante, della Camera di Commercio di Ravenna e della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.

Più informazioni su