Quantcast

Gli Acquerellisti Faentini dipingono Dante al Rione Verde

Più informazioni su

Sono aperte le iscrizioni per partecipare all’estemporanea di pittura DANTE 2021 organizzata dall’Associazione Acquerellisti Faentini Silvano Drei con il Rione Verde e dedicata al Sommo Poeta a 700 anni dalla morte. L’estemporanea, intesa come momento di creatività e aggregazione, si terrà  domenica 22 agosto 2021 dalle ore 14 alle ore 19 nel Chiostro di Santa Maria Foris Portam in Via Cavour 37 a Faenza.

Il dipinto più significativo sarà scelto da una giuria come icona per la mostra al Palazzo delle Esposizioni per la Fiera di San Rocco a Faenza. Ogni   artista  deve dare l’adesione (entro il  12 Agosto) contattando  Roberto Ortali  (e-mail roberto.ortali@gmail.com – cell. 340 3435375 anche WhatsApp) e portando l’occorrente ancorché il “cavalletto”.

Ciò ovviamente nel pieno rispetto di ogni norma di sicurezza e prevenzione prevista dalle Autorità e dovuta. Il tema è “Dante 2021” e i Partecipanti  potranno ispirarsi anche ad input visivi e verbali (immagini di opere con tema “Dante” e versi di cui si farà lettura) appesi al colonnato attorno a loro, nonché al materiale personale portato dal singolo artista.

Curatrici Valeria Cavina (Associazione Acquerellisti Faentini) e Mariella De Benedittis (Rione Verde). Direzione Artistica Marinella Zaccherini (Socia Acquerellisti). Consiglio Scientifico P. Lenzini, P. Rava, R. Giovannini. E’ previsto un riconoscimento per ciascun Artista. Questo Evento sarà caratterizzato dall’Estemporanea stessa e nel contempo da Episodi letterari e artistici attuati nel Chiostro, come quattro “Quadri viventi” con figuranti in costume d’epoca del Rione Verde su altrettanti passaggi della vita di Dante e della Divina Commedia:

– L’Incontro con Beatrice a Firenze (con accenno alla “Tenzone poetica” col poeta Guido Cavalcanti),

– Il passaggio nella Selva Oscura,

– L’incontro con Paolo e Francesca all’Inferno,

– L’incontro con la Vergine Maria in Paradiso.

Testi e letture a cura di Vanni Cristofori e Valeria Cavina.

Intermezzi musicali, al pianoforte Marco Anulli, voce solista Erica Pretolani, soprano. In queste rappresentazioni gli Attori indosseranno maschere curate dalla Direttrice Artistica e Socia Marinella Zaccherini e reciteranno sullo sfondo di scenografie ideate dal Socio Vice-Presidente Roberto Ortali.

Inframmezzate alle rappresentazioni e declamazioni poetiche, vi sarà la cena medievale con piatti a tema suggeriti da Chef stellato di fama nazionale, preparati dal RIONE VERDE, con la partecipazione della Socia Acquerellisti Luana Paola Mazza, per la quale cena occorre prenotarsi al numero 0546681281 (GreenTA Bar, Rione Verde).

Nel corso del pomeriggio sono previste anche attività di laboratorio creativo tenute da Marinella Zaccherini. Ne “L’officina degli inizi”, chi volesse cimentarsi per la prima volta con la pittura ad acqua potrà farlo sotto la guida di Marinella. (materiali forniti dall’Associazione Acquerellisti e Rione Verde e personali).

Ci sarà inoltre uno spazio bambini in cui si realizzerà un murale dedicato a Dante e le terre di Romagna, colorazioni a impronta e textures con timbri vegetali, su tracce eseguite da Marinella e Studio MEM. La partecipazione all’estemporanea e alle altre attività è libera e aperta a Tutti.  In particolare agli Artisti del Rione Verde, ai Soci e non Soci Acquerellisti Faentini “Silvano Drei”, agli artisti tutti. Possibile adesione di Membri dell’Associazione Svagarte di Forlì.

Più informazioni su