Quantcast

Tre appuntamenti con Burattini alla Riscossa! tra Ravenna, Russi e i lidi

Più informazioni su

La prima parte della nuova settimana di Burattini alla Riscossa! propone ben tre eventi: al fuori programma di Atuttotondo al Valtorto il 5 agosto segue infatti il doppio appuntamento del 6 agosto con Massimiliano Venturi a Russi e Lagrù Ragazzi a Casalborsetti. La rassegna continuerà poi a percorrere il ravennate dalla riviera all’entroterra, con eventi a ingresso gratuito a base di burattini, marionette e arti di strada, pronti a divertire e affascinare il pubblico di tutte le età. Il circuito di proposte mette in rete il territorio Ravenna con la provincia di Ferrara, dove ci saranno tanti altri eventi.

giovedì 5 agosto – ore 21.15 – Ingresso libero
Atuttotondo
Il Paggio giullare
Arena estiva Valtorto – Via Faentina 216 – Fornace Zarattini (Ra)

Un lavoro che si inserisce in una lunga serie di oltre mille eventi presentati dalla compagnia con successo in tutta Italia, che calano abilità, comicità e arti di strada in contesto dal sapore medievale. Il Paggio Giullare è il capostipite ed erede dei Clerici Vagantes, che da oltre 800 anni vagano di paese in paese sostando nelle peggiori bettole ed osterie ed intrattenendo i presenti in cambio di un tozzo di pane ed un bicchier di vino. Il pubblico di Valtorto potrà assistere a uno spettacolo di teatro comico a 360 gradi, dove l’abilità di Andrea Marchi, protagonista della serata, sarà in grado di stupire gli spettatori di tutte le età con musica, canti, giocoleria, fachirismi, pupazzi, trampoli, fuoco e mirabolanti esperimenti alchemici.

venerdì 6 agosto – ore 21 – Ingresso libero
I Burattini di Massimiliano Venturi
Le farse di Fagiolino e Sganapino
Centro sociale Porta Nova – Russi (Ra)

I personaggi della tradizione sono protagonisti di alcune delle più belle farse del teatro dei burattini, rivisitate e attualizzate ai ritmi e ai gusti contemporanei. Un’ora di intrecci, risate e lazzi in cui i due squattrinati protagonisti verranno trascinati in vicende al limite dell’impossibile, uscendone sempre vincitori grazie agli strafalcioni dialettali, alla loro ingenuità popolare e alle sonore bastonate che impartiranno ai propri avversari. Uno spettacolo recitato all’improvviso, alla vera maniera della Commedia dell’Arte, diverso ad ogni rappresentazione e ricco di duelli, inseguimenti e baruffe da risolvere a suon di bastonate.
L’arte dei burattini di cui Massimiliano Venturi è interprete affonda le radici nella tradizione riportandola all’oggi, e tenendo vivo l’aspetto più pop di questo linguaggio scenico, proponendo spettacoli caratterizzati da ritmi serrati e grande interazione con il pubblico, adatti a divertire e interessare lo spettatore di tutte le età.

venerdì 6 agosto – ore 21.15 – Ingresso libero
Lagrù Ragazzi
Mengone Torcicolli alla riscossa
Bagno Coya Beach – Via delle Gardenie 27 – Casalborsetti (Ravenna)

di e con Jacopo Orsolini e Lorenzo Palmieri
collaborazione al testo Marco Renzi burattini Natale Panaro musiche Elia Lanciotti, Giordano Mariozzi, Lorenzo Palmieri regia Massimiliano Venturi

Nello spettacolo calcano la scena un Presentatore sgangherato e un Burattinaio maldestro, che dovranno riesumare da un vecchio baule l’ottocentesca maschera marchigiana di Mengone Torcicolli. Personaggio comico e divertente, ironico e schietto, portatore di tutte le caratteristiche del popolo marchigiano. Nel Teatro dei burattini si susseguono i più svariati personaggi, l’abile Rugantino, la perfida Fattucchiera e uno strano Somaro, in un vortice di lazzi e gag, dentro e fuori la baracca. Tutto deve essere perfetto, perché sono più di 150 anni che Mengone non recita, ma…irrompono sulla scena il brigante Mastrilli e il suo aiutante Tempesta, che rapiscono Lisetta, giovane moglie di Mengone. Riuscirà Mengone a salvare Lisetta? Sarà in grado il Burattinaio di portare a termine la storia? Il Presentatore risolleverà le sorti dello spettacolo?

Prossimo appuntamento: sabato 7 agosto (ore 21) al Parco pubblico di Punta Marina con I Burattini di Mattia Zecchi e I tre servi alla prova

Per ricevere il programma completo è possibile iscriversi alla newsletter su www.burattini.info

INFO
www.facebook.com/burattinimaxventuri

Più informazioni su