Quantcast

Settembre dantesco 2021: presentazioni di libri e convegno di studi tra Biblioteca Oriani Ravenna e Cardello di Casola

Più informazioni su

Nell’ambito del settembre dantesco 2021, coincidente quest’anno con il VII Centenario della morte del Sommo Poeta, la Fondazione Casa di Oriani organizza un ciclo di iniziative culturali a tema, centrate come da sua vocazione sulla storia contemporanea.

Si inizia venerdì 17 settembre, alle ore 17.30, con la presentazione presso la Sala Spadolini della Biblioteca Oriani del libro del prof. Fulvio Conti, Il sommo italiano. Dante e l’identità della nazione (Carocci 2021), in dialogo con Paolo Cavassini e Alessandro Luparini.

Il giorno seguente, sabato 18 settembre alle ore 16.30, per il XXXIII Incontro al Cardello, la Sala Pifferi del Cardello a Casola Valsenio ospiterà la conferenza del prof. Paolo Nello sul tema Dante, Oriani e non solo. Precursori diversamente aleggianti nell’ideario fascista. Infine, sabato 25 settembre, in doppia sessione mattutina e pomeridiana (9.30-13.00; 15.00-18.00), si svolgerà alla Sala Spadolini della Biblioteca Oriani il convegno di studi, promosso in collaborazione con Fondazione Libro Aperto, Il “Dante della Vittoria”. Le celebrazioni dantesche del 1921 a Ravenna, tra mistica della nazione e violenza politica, con relazioni di Sandro Rogari, Antonio Patuelli, Valentina Raimondo, Benedetto Gugliotta, Andrea Baravelli, Giustina Manica, Paolo Cavassini, Alessandro Luparini. Tutte le iniziative sono inserite nel programma ufficiale Viva Dante Ravenna 1321-2021.

L’accesso alle iniziative è riservato ai possessori di certificazione verde (green pass), fatte salve le eccezioni previste dalla normativa vigente. Per l’accesso e la permanenza nelle sale è obbligatorio l’uso della mascherina. Per garantire l’opportuno distanziamento i posti sono limitati, è quindi fortemente raccomandata la prenotazione.

Info e prenotazioni: 0544 214767, informazioni@bibliotecaoriani.it

Più informazioni su