Quantcast

Lugo. Alla Collegiata lo Stabat Mater di Rossini per Alceo Bucchi

Domenica 19 settembre alle ore 21 nella bellissima chiesa della Collegiata a Lugo va in scena un capolavoro assoluto lo Stabat Mater di Rossini per commemorare un melomane lughese della musica lirica Alceo Bucchi ex presidente del circolo lirico Giuseppe Verdi di Lugo.

La composizione sacra che descrive lo straziante dolore della Madonna “Mater Dolorosa” che accoglie tra le braccia il figlio morto sulla croce è l omaggio che l’ Associazione La Pomme vuole dare alla cittadinanza. L opera fu richiesta dal prelato spagnolo Don Manuel Fernandez Varela desideroso di possedere un manoscritto di Rossini che musicasse il testo della sequenza religiosa di Jacopone da Todi. Il compositore pesarese che ascoltando per la prima volta lo stabat Mater di Pergolesi pianse per la commozione fu ritroso e temporeggio’ nel terminare la fase finale e ne osteggiò la pubblicazione, ma poi convintosi dopo il successo della prima parigina nel gennaio 1842, volle a dirigere il suo Stabat Mater lo stesso anno all Archiginnasio di Bologna il grande Gaetano Donizetti.

Un cast d’eccezione il Soprano Raffaella Battistini il Mezzo Soprano Christina Knorren il Tenore Giorgio Casciarri il basso Francesco Ellero D’Artegna accompagnati dall’Orchestra e Coro della Cappella Musicale dei Servi di Bologna sotto la magica direzione del Maestro Lorenzo Bizzarri. Per prenotazioni e informazioni chiamare il numero 3355871066.