Quantcast

La Pantofla di Cervia partecipa con uno stand gastronomico alla manifestazione che rievoca i 50 anni dal varo del Passatore

Ricorrono quest’anno i 50 anni dal varo del Passatore, una barca prodotta dal 1971 al 1983 dal Cantiere Nautico Sartini di Cervia in 136 esemplari. La barca rappresenta un esempio unico di produzione in serie per un’imbarcazione in legno, solida, ben rifinita ed elegante, ma accessibile a tutti, che costituisce anche un vanto ed un esempio della genialità romagnola. Ad oggi sono oltre 50 le barche ancora naviganti.

Promossa dalla Congrega del Passatore è in programma, sabato 25 e domenica 26 settembre, una grande manifestazione rievocativa, denominata “Passatore 50”, a cui non poteva mancare l’apporto e la collaborazione dell’Associazione Circolo Pescatori La Pantofla. La manifestazione si articola in vari momenti di rievocazione storica e culturale e ripropone la tradizionale veleggiata dei componenti della Congrega del Passatore.

Il Circolo Pescatori la Pantofla arricchirà la festa con con la gestione di uno stand gastronomico, nel piazzale Maffei, antistante la Torre S. Michele.  Lo farà con la sua collaudata squadra di volontari, guidata da Sanzio Ravaglia. “Un mare che unisce. Storia, tradizioni, gastronomia” è lo slogan che fa da filo conduttore della partecipazione del Circolo Pescatori dell’iniziativa.

Lo stand rimarrà aperto, sabato 25 e domenica 26 settembre,al mattino dalle ore 12 alle 15,00 e alla sera dalle 19 alle 22. Si potranno degustare: risotto alla marinara, grigliata di pesce azzurro, cozze e vongole alla marinara,  con acqua, vino e birra alla spina.

Non mancheranno anche gli intrattenimenti musicali serali, sabato con la Adriatic Dixieland Jazz Band e domenica con i Trapòzal“, i Canterini e musicanti” del Circolo Pescatori.  Alla domenica, in accordo con la Congrega del Passatore, dalle ore 9, verrà proposto per i regatanti, al prezzo di 10 euro, una sostanziosa “colazione romagnola” composta di: costine di maiale, pancetta, salsiccia ai ferri, cipolla al forno, salsiccia in polpa di pomodoro e fagioli, ciambellone, vino Albana e Sangiovese in caraffa.

L’intervento del Circolo Pescatori a “Passatore 50”, fa seguito ai grandi successi ottenuti con la partecipazione in estate alla Festa Artusiana di Forlimpopoli (2-3 agosto) e a Sapore di sale (3-5 settembre). Uno straordinario successo hanno ottenuto anche le iniziative “Aperitivo coi pescatori, le visite guidate al Borgo Marina di Cervia in programma al giovedì pomeriggio dei mesi di luglio e agosto, che si concludevano con la degustazione di prodotti marinari al Circolo Pescatori