Quantcast

Soundscreen Film Festival. Serata all’insegna del Concorso Internazionale per Lungometraggi

Martedì 28 settembre 2021 al centrale Palazzo del Cinema e dei Congressi (in Largo Firenze 1) a Ravenna, SOUNDSCREEN FILM FESTIVAL – tra i pochissimi festival in Italia dedicati a Cinema e Musica e riconosciuto dal MiC – Ministero della Cultura, presenta la sua quarta serata in cartellone.

Alle ore 20.25 si parte con il lungometraggio in gara Broken Keys del libanese Jimmy Keyrouz. Notato alla selezione dell’ultimo festival di Cannes, il film racconta la storia di Karim, un musicista costretto a vendere il suo pianoforte, il suo bene più prezioso, per lasciare la Siria. Mentre avvolge lo strumento, un leader terrorista irrompe in casa e lo distrugge. Karim chiede allora l’aiuto di un giovane ragazzo di nome Ziad per trovare le parti per ricostruire lo strumento. Hanno solo pochi giorni per riuscirci. La colonna sonora è a cura del talentuoso premio Oscar Gabriel Yared, già premiato per Il paziente inglese e Il talento di Mr. Ripley.

Alle ore 22.15 si prosegue con un biopic portoricano: The Last Tour – La ultima gira di Douglas Pedro Sánchez: il leggendario cantante Daniel Santos decide di intraprendere una nuova avventura, dopo anni passati in Florida, vuole tornare ad esibirsi in tour in Sud America dove era conosciuto come El Jefe (The Chief) e dove si aspetta di essere di nuovo applaudito e acclamato.

SoundScreen Film Festival è diretto da Albert Bucci, organizzato dall’Associazione Culturale Ravenna Cinema in convenzione con il Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura, con il contributo del MiC – Ministero della Cultura, della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in collaborazione con Bronson Produzioni e OpenDDB Produzioni dal Basso.