Quantcast

Al Bronson nell’ambito di “Biglia” in scena il progetto ON, con Sinigallia, Viterbini & Ice One

Più informazioni su

Venerdì 22 ottobre nell’ambito della programmazione di BIGLIA – palchi in pista il BRONSON di Via Cella 50 a Madonna dell’Albero (inizio ore 21 – ingresso 12 euro + ddp – Biglietti online: https://cutt.ly/oExCQnZ) propone il progetto ON, un originale e potente trio composto da Riccardo Sinigallia (cantautore, autore e produttore romano), Adriano Viterbini (fondatore dei Bud Spencer Blues Explosion) e Ice One (produttore discografico, rapper e disc jockey).

Dopo un’anteprima romana, i tre artisti tornano in pista arricchendo la dimensione live con un’installazione di schermi su cui saranno proiettate le immagini in diretta delle loro mani sugli strumenti e diverse rappresentazioni grafiche del suono (oscilloscopi, analizzatori di spettro…), ma anche un coinvolgimento delle persone in sala. Il rituale prevede un unico presupposto: l’improvvisazione pura. Un evento orientato alla vibrazione collettiva, alla partecipazione fisica e simultanea, per tornare insieme sul palco dando vita a uno spazio di incontro unico e non ripetibile.

BIGLIA – palchi in pista per la musica dal vivo, è il nuovo circuito ATER dedicato alla musica dal vivo. BIGLIA rappresenta un nuovo sistema di cooperazione tra soggetti diversi per rimettere al centro la performance dal vivo tramite la progettazione di contenuti musicali ad hoc, con l’obiettivo di sviluppare nuovi modelli di gestione artistica e organizzativa, in cui i live club e i teatri coinvolti sono insieme ideatori, promotori e fruitori.

Riccardo Sinigallia – Nato a Roma, classe 1970. Dal 1982 si appassiona al rapporto tra il suono e le parole. Parallelamente alla sua attività di cantautore ha composto colonne sonore per il cinema e ha scritto, prodotto e collaborato con e per 6 Suoi Ex, Niccolò Fabi, Max Gazzè, Frankie Hi NRG, Tiromancino, Luca Carboni, La Comitiva, DeProducers, Coez, MinaCelentano, Motta e molti altri.

Adriano Viterbini – Chitarrista e fondatore dei Bud Spencer Blues Explosion & I Hate My Village. Autore di due album come solista (“Goldfoil” e “Filmosound”). Sessionman in studio e dal vivo per artisti italiani e internazionali come Fabi-Silvestri-Gazzé, Nic Cester (JET), Rokia Traorè e Bombino.

Ice One – Sebastiano Ruocco, conosciuto come Ice One o DJ Ice One nel mondo dell’arte e della musica, nasce a Torino nel 1966, e i suoi principali mezzi espressivi, fin dall’infanzia, sono la musica, il ritmo, il rumore, il disegno e la pittura. Pioniere di serate solo hip-hop ed electrofunk, dal 1986 in poi si dedica a pieno regime anche alla produzione musicale, componendo e incidendo musica le cui caratteristiche peculiari sono la forza, l’impatto ritmico, l’evocatività, in alternanza tra essenzialità e la tecnica del Wall of sound, ereditata dall’ ascolto delle produzioni di Phil Spector. Le sue produzioni e le sue selezioni musicali spaziano dall’hip-hop classico a quello sperimentale, e passano dalla dubstep all’electro, dal break beat al tech-rock, dal funk al rare groove in un trip di sonorità sempre evocative tendenti al dark e all’oscurità, senza dimenticare la Production music per colonne sonore.

Apertura porte: un’ora prima dell’inizio dei concerti. Ai sensi delle normative in vigore, per poter accedere ai concerti, esclusi i soggetti esenti, è obbligo esibire il Green Pass. È fatto divieto di ingresso agli spettatori con temperatura corporea pari e/o superiore a 37,5° C

Bronson Produzioni – Info: 333 2097141
www.bronsonproduzioni.com

Più informazioni su