Quantcast

All’Alighieri di Ravenna “Madre” di e con Ermanna Montanari, Stefano Ricci, Daniele Roccato su testo di Marco Martinelli

La stagione teatrale 2021/2022 del Teatro Alighieri di Ravenna propone da giovedì 25 a domenica 28 novembre (inizio ore 21, domenica ore 15.30) lo spettacolo in abbonamento MADRE di e con Ermanna Montanari, Stefano Ricci, Daniele Roccato su testo di Marco Martinelli.

MADRE nasce dall’incontro di tre artisti dallo stile inconfondibile: Ermanna Montanari, attrice e autrice, Stefano Ricci, pittore e illustratore, Daniele Roccato, compositore e contrabbassista solista. A partire dal poemetto scenico scritto per loro da Marco Martinelli, si confrontano in scena intrecciando gli onirici disegni, realizzati dal vivo di Ricci alle magmatiche sonorità vocali di Montanari e a quelle dolci e lancinanti del contrabbasso di Roccato.

MADRE è anche il primo spettacolo dell’anta della Stagione denominata MALAGOLA. MALAGOLA è la scuola di vocalità e centro studi sulla voce diretto da Ermanna Montanari con la vicedirezione di Enrico Pitozzi, studioso e docente dell’Università di Bologna. Il progetto raccoglie, a Ravenna, attività dal respiro internazionale tra loro intrecciate: la scuola, gli archivi d’arte e quelli audiovisivi della scena contemporanea, una collana editoriale dedicata, incontri, spettacoli e concerti che si articoleranno tra il Rasi, Alighieri e Palazzo Malagola.

MADRE ci racconta di un figlio e una mamma contadina: lei è caduta dentro un pozzo. Per disattenzione? Per follia? Per scelta? Non si tratta di un dialogo: è un dittico, composto da due monologhi, lui che la sgrida e va a cercare gli strumenti, argani e moschetti, tubi di ferro e carrucole, la “tecnologia” per tirarla fuori, lei che in fondo, nel fondo di quel pozzo che pare infinito, confessa di non avere paura, di non sentirsi a disagio. Da quel paesaggio desolato si staglia l’allegoria di una Madre Terra sempre più avvelenata, l’incubo di una “tecnologia” che, anziché aiutare con discrezione l’umanità, si pone come arrogante e distruttrice, capace di devastare equilibri millenari. Nell’intarsio del testo, tra italiano e dialetto romagnolo, emergono due figure in bilico tra la realtà cruda dei nostri giorni e i simboli di un futuro minaccioso e indecifrabile: sembrano emblemi di una fiaba orientale.

MADRE

di e con Ermanna Montanari, Stefano Ricci, Daniele Roccato / poemetto scenico di Marco Martinelli / produzione Teatro delle Albe/Ravenna Teatro in collaborazione con Primavera dei Teatri, Associazione Officine Theatrikés Salénto

Sabato 27 novembre – Sala Corelli del Teatro Alighieri – Ore 17
Presentazione del libro Il teatro nel cinema di Laura Mariani (Luca Sossella Editore 2021). Saranno presenti l’autrice (docente universitaria e studiosa di teatro), Miro Gori (storico del cinema) e Francesco Tedde (Antropotopia) in dialogo con Marco Martinelli e Ermanna Montanari.

Sabato 27 novembre – Sala Corelli del Teatro Alighieri – Ore 18
Proiezione di ER – il film un film di Marco Martinelli dedicato all’arte-in-vita di Ermanna
Er è la terza prova di sconfinamento di Marco Martinelli in campo cinematografico. Er è stato voluto e pensato nei mesi di febbraio, marzo e aprile 2020, partendo da una serie di materiali di archivio, una sorta di “sezione aurea” delle opere costruite negli anni insieme a Ermanna Montanari, e nasce dal desiderio di Martinelli (come si legge nelle sue note al film) di «rendere grazie all’arte straordinaria di Ermanna, volto e voce, ricambiando il dono che mi ha fatto in quarant’anni di vita e teatro insieme».

Fino a domenica 28 novembre – Monogao 21 – via Alberoni 5
Stefano Ricci / Madre
In occasione dello spettacolo Madre, Monogao 21 in collaborazione con la galleria D406 di Modena, presenta una serie di disegni su carta e su tavole che Stefano Ricci ha realizzato per lo spettacolo. Si tratta di nuovi disegni, gessi su tavola, che le due gallerie esporranno dal 20 al 28 novembre presso la sede di Monogao 21 a Ravenna in via Alberoni 5. L’inaugurazione si terrà sabato 20 novembre alle ore 18, le opere rimarranno esposte e visibili negli orari della galleria, tutti i giorni dalle 18 alle 22. Mercoledì 24 novembre alle ore 21 Stefano Ricci e Daniele Roccato daranno vita in galleria a una improvvisazione di musica e disegno dal vivo.

IN VIAGGIO VERSO IL TEATRO – Sono coinvolti i cittadini delle Circoscrizioni Nord e Sud del Comune di Ravenna e del Comune di Alfonsine che hanno l’opportunità di assistere agli spettacoli de La Stagione dei Teatri 2021/2022 usufruendo di un servizio di gratuito di navetta (l’autobus non ha costi supplementari oltre al prezzo dell’abbonamento). L’abbonamento comprende anche MADRE per le serate di giovedì 25 novembre (zona nord) e venerdì 26 novembre (zona sud).
Abbonamento + navetta 146 € / under30 93 € / under20 54 €

BIGLIETTI TEATRO ALIGHIERI

  • Platea e palco I, II e III ordine intero 26 €, ridotto* 22 €, under30 18 €, under20 9 €
  • Galleria e palco IV ordine intero 18 €, ridotto* 16 €, under30 11 €, under20 9 €
  • Loggione intero 7,50 €, under30 5,50 €
  • studenti Università di Ravenna 5 €

A TEATRO IN SICUREZZA – Ogni attività verrà svolta nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di prevenzione e contenimento del Covid-19. Dal 6 agosto, in base all’art. 3 DL n.105 23/07/2021, per accedere ai luoghi di spettacolo è necessario, oltre all’obbligo di indossare la mascherina, avere il Green Pass.

BIGLIETTERIE – Teatro Alighieri via Mariani 2 Ravenna tel. 0544 249244 tutti i feriali dalle 10.00 alle 13.00, giovedì anche dalle 16.00 alle 18.00 e da un’ora prima di ogni spettacolo Teatro Rasi e Almagià tel. 378 3046661, biglietteria@ravennateatro.com da un’ora prima di ogni spettacolo