Quantcast

In uscita l’ultimo numero del 2021 della serie nazionale di Libro Aperto, la rivista culturale diretta da Antonio Patuelli

Più informazioni su

Sta uscendo l’ultimo numero del 2021 della serie nazionale di Libro Aperto, la rivista esclusivamente culturale diretta da Antonio Patuelli ed edita dalla omonima Fondazione senza scopo di lucro e frutto esclusivamente di volontariato.

Questo volume, di grande formato, di 244 pagine, si apre con la rubrica “Europa in cammino” con saggi di: Guido Lenzi sui rapporti transatlantici dopo l’Afghanistan; Sandro Rogari su “A vent’anni dalle Due Torri”; Zeffiro Ciuffoletti sulla globalizzazione imprevidente dell’Occidente; Mario Gerolimetto sull’America e l’ordine del mondo che verrà – dalle guerre in Medio Oriente al ritiro dall’Afghanistan, fino al confronto con la Cina; Dario Velo sulla rinnovata alleanza fra Unione europea e Stati Uniti; Mario Arpino sulle prospettive dell’Europa e dell’Occidente dopo l’inizio della nuova amministrazione americana; Fabio Scacciavillani su Xi Jinping e il maoismo 4.0; Domenico Ocone su “Le missioni militari partono e i conti dei loro costi non tornano”; Tito Lucrezio Rizzo su “1861-2021 a 160 anni dall’Unità d’Italia, l’‘aspro sentiero’ per l’Unità d’Europa”; Saverio di Jorio sul PNRR, svolta ecologica-economico-sociale-ambientale e Alberto Bucchi sulla mobilità elettrica.

Nella rubrica “Libertà economiche” appaiono saggi di: Giovanni Corradini su una rilettura di Adamo Smith; Nicola Ridolfi sulla libertà nei mari; Antonio Patuelli sul risparmio per la ripresa e Francesco Felis su equità ed opportunità.

Nella sezione “Le garanzie” vengono pubblicati scritti di: Carlo Marsonet sulla società libera e i suoi problemi; Pierluigi Barrotta sull’importanza delle tradizioni e il vero significato dell’Illuminismo; Pierluigi Visci sull’eterno conflitto tra colpe e castighi, breve “viaggio” nei sistemi penali e penitenziari dall’Antico Testamento alla Costituzione repubblicana dell’Italia unita; Luigi Ciaurro su elementi di continuità e di discontinuità fra lo Statuto Albertino e la Costituzione repubblicana; Antonio Pileggi sulle parole chiave della Costituzione; Mirella Falconi Mazzotti sulle sfide della trasformazione digitale in ambito sanitario e Valter Vecellio su “Accidenti straordinari”.

L’ampia rubrica “Il tempo e la storia” pubblica saggi di: Giorgio Amadei sulla Banca Medici; Roberto Campisi su “Due donne europee divenute autorevoli regine, madri di Sultani ottomani: la russa Roxelana e la francese Aimée Du Buc De Rivery; Aldo Giovanni Ricci su Garibaldi e Roma. A 150 anni dalla proclamazione di Roma capitale (3 febbraio 1871); Gerardo Nicolosi sull’art. 5 dello Statuto Albertino e la gestione della politica estera nell’Italia liberale; Francesco Mozzoni sull’idealismo di Croce; Paolo Bagnoli sull’inizio del cammino demiurgico di Filippo Burzio; Pier Franco Quaglieni su Raimondo Luraghi, storico e patriota; Paolo Mengoli sulla Comunità del Porcellino; Rossella Pace su Edgardo Sogno dopo la Resistenza e Cosimo Ceccuti su “A quarant’anni dalla nascita del Governo Spadolini.

Nella sezione “Ricordando” appaiono scritti di: Raffaello Morelli su Mario Montorzi; Pier Franco Quaglieni su Umberto Levra; Luca Anselmi-Pierluigi Barrotta-Raffaello Morelli su Mario Miccoli; Pier Franco Quaglieni su Roberto Calasso; Sandro Rogari su Antonio Zanfarino a tre anni dalla scomparsa e Antonio Patuelli su Roberto Savasta.

Nella rubrica “Uomini donne e libri”, vengono pubblicati articoli di: Giorgio Amadei, Raffaello Morelli, Massimo Ragazzini, Pierluigi Barrotta, Gerardo Nicolosi, Gianni Ravaglia, Edoardo Carlo Picco, Giuseppe Bozzi, Ermanno Tedeschi, Maurizio Ceccon, Alessandro Mella e Guido Di Massimo.

Nella sezione “Letture e riletture” pubblichiamo alcuni aforismi di Luigi Einaudi che il nostro collaboratore, Corrado Sforza Fogliani, ha raccolto in un libro appena uscito.

Libro Aperto è diffuso esclusivamente in abbonamento: per informazioni tel. 0544.35549 anche fax – 0544.36871 – 0544.212649; e-mail redazione@libroaperto.it; sito internet www.libroaperto.it

Più informazioni su