Quantcast

A Casola Valsenio torna la Festa di Primavera con i “carri allegorici in gesso, di festa e di pensiero”

Domenica 12 giugno la sfilata diurna e sabato 18 giugno la notturna

Dopo due anni di interruzione forzata, a Casola Valsenio ritorna la Festa di Primavera. Dopo numerosi incontri tra Amministrazione Comunale, Pro Loco e associazione CARRI A.P.S., al fine di definire una modalità organizzativa che garantisca al meglio la possibilità di fare sfilare i tradizionali e unici “carri allegorici in gesso di festa e di pensiero”, sono state concordate e condivise due date straordinarie: domenica 12 giugno per la sfilata diurna e sabato 18 giugno per la notturna.

Lo slittamento da aprile a giugno è motivato dall’andamento della situazione pandemica rilevato nella stagione estiva 2021, che vide il ritorno ad una parziale normalità permettendo di attuare diverse manifestazioni in totale sicurezza.

La Pro Loco di Casola Valsenio e l’associazione CARRI A.P.S. sono già al lavoro per organizzare al meglio questo importantissimo evento e rivedere finalmente i giganti di gesso sfilare per le vie del paese.