Quantcast

Il politologo Parisi al Caffè Letterario di Lugo, per presentare il suo nuovo libro

Il politologo Vittorio Emanuele Parsi sarà ospite del Caffè Letterario per presentare il suo libro “Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale”. L’incontro è in programma venerdì 20 maggio, alle ore 21 presso la Sala Conferenze dell’Hotel Ala d’Oro. A introdurre la serata sarà Paolo Cavassini.

Vittorio Emanuele Parsi è professore ordinario di Relazioni internazionali nell’Università Cattolica del Sacro Cuore e direttore di ASERI (Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali). Fa parte del Gruppo di Riflessione e Indirizzo Strategico del Ministero degli Affari Esteri. È inoltre membro fondatore della Società per lo Studio della Democrazia (SSD) e insegna presso la Scuola di Formazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Autore di numerosi volumi, saggi e articoli, è attualmente editorialista de «Il Messaggero».

“Titanic. Il naufragio dell’ordine liberale” racconta dell’Ordine Liberale Internazionale ovvero un progetto che intendeva armonizzare la sovranità statale e l’economia di mercato, attraverso la promozione della democrazia liberale all’interno e il sostegno alla cooperazione economica e commerciale sul piano internazionale. A partire dagli anni ’80 del secolo scorso, l’OLI è stato dirottato e il potere del mercato ha offuscato la forza della democrazia.

L’autore afferma: “Lo squilibrio causato dalla pandemia, il riscaldamento globale, la dilagante disuguaglianza, l’ascesa delle potenze autoritarie, il dramma delle migrazioni e la perdurante minaccia terroristica, sono sfide che possiamo vincere solo a condizione di trovare un diverso equilibrio tra cooperazione e competizione, per rendere solide, inclusive, eque e attraenti le nostre democrazie di mercato”.

La rassegna è curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri, Marco Sangiorgi e Carmine Della Corte con il patrocinio del Comune di Lugo. Tutti gli incontri sono offerti gratuitamente al pubblico. Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it