Quantcast

578^ edizione Sposalizio del Mare. Cerimonia dell’Anello e scambio dei doni con Margherita di Savoia, città ospite. Domenica tradizionale rito dell’anello

Più informazioni su

È in programma questa mattina sabato 28 maggio alle 11 in Teatro Comunale Walter Chiari a Cervia la Cerimonia dell’Anello dello Sposalizio, con lo scambio dei doni con la città ospite, la pugliese Margherita di Savoia. Si entra così nel vivo della festa con la quale da quasi sei secoli Cervia rinnova il suo legame con il Mare Adriatico.

Quella di sabato mattina è l’occasione per rinsaldare l’amicizia tra le due città, che hanno in comune l’anima salinara. Margherita di Savoia è infatti una della “Città del Sale” d’Europa, rete internazionale di città salinare nata un paio di anni fa, che attualmente vede Cervia quale Capofila di progetto. In comune fra Cervia e Margherita di Savoia, oltre alle tradizioni salinare, anche un museo dedicato alla cultura e alla storia legata al sale. Quello pugliese è il Museo Storico delle Saline, ospitato (come a Cervia) in un vecchio magazzino del sale. Adiacente, si trova la cinquecentesca Torre delle Saline che, come la Torre San Michele di Cervia, aveva il compito di controllare gli ingressi dal mare, difendere il sale e la città dalle incursioni turche. La Salina di Margherita di Savoia, la più vasta d’Italia e d’Europa, e seconda nel mondo, si estende su 20 km di costa e presenta 4.000 ettari di bacini. E’ stata riconosciuta Zona Umida di interesse internazionale nel 1979 ai sensi della Convenzione di Ramsar ed oggi è considerata un autentico paradiso per gli appassionati di birdwatching per la presenza di numerose specie di avifauna, fra le quali spicca il fenicottero rosa: presente sul territorio sin dagli anni ’90, è diventato il simbolo della città di Margherita di Savoia. La delegazione di Margherita di Savoia è composta dal sindaco Bernardo Lodispoto e dall’Assessore al Turismo Francesca Santobuono.

Si apre invece con il Trofeo dell’Anello il ricco programma della domenica dell’Ascensione, 29 maggio, giornata dedicata al tradizionale rito dello Sposalizio. La gara di tiro con l’arco, a cura della Compagnia Arcieri di Cervia, è in programma in piazzale dei Salinari alle ore 10 e si aprirà con la sfida tra i due sindaci.

Alle ore 10.30, dalla Torre San Michele, partirà la passeggiata patrimoniale “Venti buoni e cattivi”, a cura dell’Associazione FESTA dei facilitatori dell’Ecomuseo, che accompagnerà i partecipanti alla scoperta delle tradizioni del Borgo dei pescatori.

Alle ore 11, la Cursa di batel – Tenza di Cervia “Paolo Puzzarini”, a cura del Circolo nautico Amici della vela /Mare Adriatico.

Dalle ore 15, mentre in piazzale Aliprandi è organizzato (fino alle ore 20) l’Annullo postale dell’edizione 2022 dello Sposalizio, in piazza Garibaldi sono previste: l’esibizione di sbandieratori, musici e alfieri, in rappresentanza dei rioni del palio del Niballo di Faenza, e la sfilata dei figuranti in costumi storici che precedono la cerimonia religiosa alla presenza del Vescovo Lorenzo Ghizzoni per la benedizione dell’anello.

Alle ore 17 il Corteo storico dei figuranti di Cervia e delle autorità si muoverà verso il porto canale, dove tra la folla festante le barche aspettano di uscire in mare aperto per rinnovare l’antico rito del matrimonio con l’Adriatico. Prima di arrivare al molo, il corteo si fermerà al monumento ai Caduti in mare, sul Lungomare D’Annunzio, per la preghiera e la deposizione della corona in memoria dei caduti in mare.

Su precisa volontà dell’Amministrazione comunale, a indossare i costumi della Dama dell’Anello e del Podestà saranno due infermieri del dipartimento cure primarie per il servizio tamponi emergenza covid 19, individuati dall’Ausl in rappresentanza di tutto il personale sanitario che in questi anni si è duramente impegnato per contrastare la pandemia.

Grande novità 2022: per permettere a tutta la comunità di seguire la cerimonia in mare, l’Amministrazione comunale allestisce un maxischermo nei pressi del Porto Turistico, sul Lungomare D’Annunzio, dove sarà trasmesso l’evento ripreso per la diretta Facebook.

Per chi invece volesse seguire direttamente la tradizionale cerimonia, i biglietti per le motonavi sono acquistabili online sul sito www.turismo.comunecervia.it: i biglietti interi costano 5 euro, mentre i ridotti (bambini sotto i 10 anni), 3 euro. Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza. Sarà possibile acquistare il biglietto non oltre le 15.00 della domenica. Le motonavi New Ghibli e Tritone saranno ormeggiate lungo il canale sul lato Cervia, la Super tyfun sul lato Milano Marittima.

La giornata, come da tradizione, si concluderà con la sfida della cuccagna sull’acqua, nel porto canale, a partire dalle ore 21.

POSTE ITALIANE: L’ANNULLO FILATELICO DELLO SPOSALIZIO 2022

In occasione della storica Manifestazione “Lo Sposalizio del Mare” Poste Italiane attiverà un servizio temporaneo con annullo filatelico dedicato. Domenica 29 maggio dalle ore 15.15 alle 19.30, con accesso regolamentato, sarà possibile timbrare con i bolli speciali le corrispondenze presentate allo stand di Poste Italiane allestito in Piazza Garibaldi 1 a Cervia. Eventuali commissioni filateliche potranno essere inoltrate a: Poste Italiane S.p.A. / U.P. Cervia / Sportello filatelico Via Giordano Bruno, 4 – 48015 Cervia (RA) (tel. 0544 915511). Per qualsiasi informazione o curiosità sugli annulli e su tutto il mondo della filatelia è possibile visitare il sito www.poste.it/filatelia.html

Annullo Filatelico

Più informazioni su