Le Sonate di Rossini al Duomo di Cervia

Anche quest’anno la cooperativa ravennate Emilia Romagna Concerti, in collaborazione con il Comune di Cervia, organizza una serie di manifestazioni musicali che avranno inizio nel mese di agosto e continueranno fino al periodo natalizio.

Si comincia lunedì 8 agosto alle ore 21 con un programma interamente dedicato a Gioachino Rossini nel 230esimo anniversario dalla nascita. Per l’occasione si esibiranno quattro giovanissimi musicisti provenienti dalla famosa Scuola Italiana d’Archi che, sotto la direzione del maestro Stefano Pagliani, sta svolgendo una serie di corsi di perfezionamento presso l’Istituto Musicale Masini di Forlì.

Si tratta quindi dei violinisti Leonardo Pellegrini e Emanuele Andreatta, della violoncellista Eleonora Testa e delcontrabbassista Michele Benzonelli, impegnati nelle Sonate n. 1,3 e 6 che Rossini scrisse giovanissimo durante una vacanza nei dintorni di Ravenna. Questi brani musicali, rimasti sconosciuti per molti decenni, si caratterizzano per la brillantezza e il virtuosismo; sembra tra l’altro che Rossini li abbia scritti in pochissimi giorni quando aveva 12 anni.

Ingresso gratuito fino esaurimento posti.
La manifestazione avviene con il contributo di Emilia Romagna Concerti, Ministero della Cultura, Regione Emilia Romagna e Comune di Cervia. Per info: erconcerti1@yahoo.it