In scena al Teatro Rossini di Lugo “Svenimenti”, vaudeville da Anton Cechov

Più informazioni su

Il Teatro Rossini di Lugo ospita domani, martedì 16 dicembre alle 20.30, “Svenimenti” un vaudeville dagli atti unici, dalle lettere e dai racconti di Anton Cechov progetto nato dalla collaborazione tra le Compagnie del Teatro Stabile di Brescia e Le Belle Bandiere.
Un Cechov “delicato e spiritoso, lieve e rivoluzionario – come spiegano Elena Bucci e Marco Sgrosso de Le Belle Bandiere – Si comincia da tre dei suoi formidabili Atti Unici, operine che lui stesso scherzosamente definiva ‘vaudeville volgarucci e noiosetti’ ma al cui straordinario successo assisteva stupito”.

“Sono nuvole di puro teatro, ritmo ed esilaranti invenzioni che illuminano la solitudine malinconica dei suoi antieroi, le ridicole debolezze di noi tutti e la misteriosa tessitura dei rapporti mentre suggeriscono climi e visioni delle opere future”.

Proseguono gli autori: “In omaggio a Vselovod Mejerchol’d – che aveva intitolato Trentatrè svenimenti  la sua rilettura di tre atti unici di Cechov – abbiamo scelto come titolo del nostro spettacolo Svenimenti,  parola che allude ai punti di crisi emotiva e di perdita di controllo dei personaggi, urlo o gioia, pianto o riso ma comunque resa all’incomprensibile emozione della vita.  E tenteremo di scoprire il mistero del fascino lieve di questi uomini e donne che, senza avere una dimensione eroica, restano impressi nella memoria per la loro autenticità, nutriti di speranze o ammalati di sconfitte, tragici contro voglia, ridicoli senza consapevolezza, una condizione umana universale che pochi altri autori hanno saputo descrivere con tanta forza e semplicità”.

Info e prenotazioni: Teatro Rossini – Piazzale Cavour 17 – Lugo – Tel. 0545.38542 – www.teatrorossini.itinfo@teatrorossini.it 

Più informazioni su