Ravenna Festival: “Vespri a San Vitale”, settimana fra il coro “Ludus Vocalis” e quello del Verdi

Più informazioni su

Dall’1 al 7 giugno continuano gli appuntamenti dei “Vespri a San Vitale” alle ore 19 alla Basilica di San Vitale. La settimana dei Vespri è divisa fra il Coro Polifonico “Ludus Vocalis” con Il movimento ceciliano a Ravenna: omaggio a Giuseppe Calamosca (dall’1 al 4 giugno) e il Coro dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Verdi” con Grandi pagine corali (5, 6 e 7 giugno). 

 

Il programma dei Vespri non può mancare di rendere omaggio all’eredità musicale della città, da una parte con il coinvolgimento di gruppi e realtà locali, dall’altra con il tributo a Giuseppe Calamosca, che fu nominato organista e maestro di cappella a Ravenna nel 1905. Il coro ravennate Ludus Vocalis, diretto da Stefano Sintoni, ne riporta alla luce alcune composizioni sacre aderenti allo spirito del Movimento Ceciliano, che intendeva restituire alla musica liturgia la purezza del canto gregoriano e della polifonia rinascimentale. Il Coro dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giuseppe Verdi” di Ravenna, diretto da Antonio Greco, si confronterà invece con magnifiche e significative pagine corali, fra cui spicca il celeberrimo Miserere di Allegri, accanto a musiche di Michelangelo Grancini, Pietro Gnocchi, Franz Schubert e Maurice Duruflé.

 

1 euro il biglietto degli spettacoli (la durata è di circa 40 minuti)

Info e prevendite: tel. 0544 249244 – www.ravennafestival.org 

Più informazioni su