Quantcast

Link Sponsorizzato

Connessione internet, l’importanza della velocità

Connessione ad internet, gioia e dolori della vita moderna, in questo momento più che mai, poter contare su una connessione ad internet veloce ed affidabile è più che fondamentale.

La vita di tutti è cambiata e, rimanere connessi, è di vitale importanza; basti pensare a quante persone hanno la necessità di lavorare in smart working, avere la sicurezza di una connessione veloce fa sicuramente vivere meglio la giornata lavorativa senza il timore di “non riuscire a stare al passo”; anche per chi deve studiare tramite pc, la connessione diventa fondamentale, perchè riuscire a seguire delle lezioni con la voce che va e viene non è sicuramente semplice; infine, anche il tempo libero è soggetto alla connessione ad internet, pensiamo agli abbonamenti di Netflix, Sky e Amazon video, che necessitano di un’ottima connessione per riuscire a vedere e scaricare film o serie tv.

Avere una connessione lenta significa quindi rischiare di avere molti problemi assolutamente evitabili; insomma, la velocità di connessione è diventato un aspetto assolutamente indispensabile!

Come capire se la nostra connessione è lenta?

Nel momento in cui ci si accorge che c’è qualcosa che non va con la rete, la prima cosa da fare è verificare la velocità della connessione che si ha a disposizione; fortunatamente assicurasi questo aspetto è abbastanza semplice, si utilizza un test on-line che controlla effettivamente se il contratto internet che si possiede è abbastanza veloce e se il fornitore eroga la quantità stipulata da contratto di Mb/s.

I motivi della connessione lenta

Ci possono essere diverse cause alla base della lentezza di connessione; nel caso in cui un test rilevi una scarsa reattività e nel caso in cui invece essa risulti nella norma potrebbero esserci motivi differenti.

Se il test di connessione rileva poca reattività: in questo caso il problema potrebbe essere proprio legato alla rete o al provider; l’unica cosa da fare è contattare il proprio gestore, segnalare il problema e attendere l’uscita dei tecnici.

Nel caso in cui il test non rilevi nessun problema e nel suddetto caso, ci possono essere più cause:

  • Trasmissione del segnale: molti dispositivi collegati insieme, interferenze, router settati in maniera errata o non in grado di coprire la distanza possono essere i responsabili di una trasmissione del segnale non ottimale.
  • Virus: verificare sempre che i dispositivi connessi ad internet e che utilizziamo per navigare in rete, non siano stati infettati da virus, perché in questo caso la connessione potrebbe risultare più lenta del normale.
  • Modificare i DNS: Domain Name system, è il sistema che traduce il nome di un sito in indirizzo IP, questi a volte non riescono a caricare le pagine come dovrebbero rallentando il processo. Si può provare a modificarli con i DNS di Google.
  • Applicazioni e Update: verificare di non avere troppe applicazioni funzionanti o aggiornamenti automatici, dato che possono rallentare la vostra connessione.

La scelta migliore

Nel caso in cui la connessione continui a risultare lenta, non resta che valutare di cambiare il vostro fornitore abituale per qualcuno che può rispondere a pieno alle vostre esigenze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.