Quantcast

Link Sponsorizzato

Gadget personalizzati da cucina: perché sono ideali da regalare

Grazie alle varie trasmissioni di cucina, Masterchef in primis, siamo tutti diventati provetti cuochi o sedicenti esperti culinari. Le restrizioni per la pandemia hanno alimentato da due anni la necessità e la voglia di sperimentare in cucina e di acquistare accessori dei più disparati, di cui magari non sapevamo nemmeno dell’esistenza fino a poco tempo fa ma dei quali magicamente non possiamo più fare a meno. Ebbene, i tempi cambiano, ed è normale “buttarci” sulle cose che ci fanno sentire bene, secondo il periodo. Negli ultimi due anni, in mancanza di qualsiasi tipo di distrazione, cucinare in famiglia e dedicarsi a questa nuova passione ha riscaldato i cuori di molte persone, per impiegare il tempo in qualcosa di costruttivo.

Ecco allora che i gadget personalizzati da cucina sono diventati uno dei regali più giusti da fare, per un pubblico eterogeneo che comunque ha sempre a che fare con i fornelli. I gadget da cucina vengono infatti regalati spesso dalle aziende del settore che fanno promozioni nei supermercati, ma anche dalle realtà che niente hanno a che fare con il settore alimentare, piuttosto il cui target è la famiglia, i bambini. Ebbene sì, il mood cucina coinvolge adesso anche i più piccoli: si sono moltiplicati infatti i gadget matchy matchy, il più richiesto è il kit grembiule piccolo e grande con il cappello da cuoco per genitore e figlio. Questo perché da sempre il bambino imita l’adulto e, nel momento in cui ci siamo trovati in casa con molto tempo da occupare, dai capi di abbigliamento in miniatura come la mamma, siamo passati agli oggetti da cucina in miniatura, per permettere ai bambini di pasticciare con strumenti idonei e insieme ai genitori.

Il tema dunque è molto in voga, vediamo allora quali sono i migliori gadget personalizzati da cucina da regalare.

Apribottiglie personalizzati

Gli apribottiglie sono un passe-partout dei gadget personalizzati. Vengono acquistati dai bar, dai pub o discoteche, ma anche dai ristoranti per delineare l’immagine coordinata della propria realtà. Possono essere associati a tantissime promozioni che riguardano la cucina, esistono anche delle versioni eco-friendly ad esempio in legno di bambù, ma soprattutto sono molto economici e utili a tutti in cucina. Regalare apribottiglie personalizzati sarà azzeccato da tutti i punti di vista.

Taglieri personalizzati

I taglieri sono uno dei gadget personalizzati da cucina più richiesti. È davvero bella la personalizzazione con incisione sul legno, che dà all’oggetto un alto valore aggiunto. Ne esistono versioni classiche e versioni ritagliate con varie forme, anche divertenti, per portare in tavola un’ondata di allegria.

Grembiuli personalizzati

Il grembiule, come lo strofinaccio, sono indispensabili in cucina ma generalmente si tende ad acquistarli poco. Spesso infatti vengono regalati ed il dono è sempre molto gradito, vista l’utilità che hanno. Esistono anche versioni per i più piccoli da regalare insieme a quelli per adulti, per una accoppiata divertente e vincente.

Magneti da frigorifero personalizzati

Se pensate di regalare dei magneti per il frigo, fatelo creando dei collezionabili, della forma e misura del vostro brand, oppure dei vostri prodotti che state promuovendo. Ovviamente vi servirà un quantitativo importante per riuscire a piazzare l’ordine ma aziende come Gadget Lab potranno aiutarvi creando l’oggetto ideale per voi e tailor made.

A parte questi quattro articoli che, secondo gli esperti di articoli promozionali sono i più richiesti dalle aziende, non è detto che si confacciano alla promozione che si vuole portare avanti. Per questo, navigare su HiGift nella sezione dedicata alla cucina, riuscirà a chiarirvi le idee ed a selezionare davvero i gadget personalizzati più adatti al vostro brand.

Più informazioni su