Quantcast

Link Sponsorizzato

Il packaging alimentare e le sue caratteristiche

Gli imballaggi destinati al settore alimentare richiedono una cura e un’attenzione particolari, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati, sia per le tecniche di fabbricazione. Occorre infatti considerare che questo tipo di imballaggio deve offrire la massima protezione dei prodotti in tutte le fasi di trasporto e di stoccaggio. Oltre, naturalmente, a garantirne la perfetta conservazione e integrità. 

Infatti, tutti gli accessori utilizzati per l’imballaggio degli alimenti, sono concepiti per permettere al consumatore finale di avere a disposizione un prodotto fresco, sicuro e in perfette condizioni, evitando qualsiasi rischio di contaminazione o proliferazione batterica.

Grazie ad un’esperienza di oltre 30 anni nel settore della progettazione di soluzioni per l’imballaggio di qualsiasi tipo di merce, Poliplast Imballaggi offre oggi una consulenza accurata e un servizio studiato su misura per ogni specifica esigenza, orientando i clienti verso la scelta del prodotto ideale. 

In particolare, la creazione degli imballaggi per alimenti necessita di uno studio specifico in base ad ogni singolo articolo. I materiali utilizzati in questo settore devono proteggere i prodotti da eventuali urti durante la movimentazione e il trasporto, devono contribuire a mantenere intatta la catena del freddo, garantire la massima igiene ed escludere totalmente la presenza di sostanze potenzialmente tossiche. 

Polistirolo: un materiale sicuro e versatile

Tra i migliori materiali utilizzati per il trasporto degli alimenti si trova il polistirolo, che offre diversi vantaggi, tra cui, prima di tutto, la facilità di lavorazione. Il polistirolo può essere tagliato in lastre, fogli, blocchi, conformato in scatole, portabottiglie e cassette, ed è perfetto per tutti quei prodotti che richiedono un’attenzione particolare alla temperatura. 

È un materiale totalmente atossico, che garantisce ottime condizioni di igiene ed esclude qualsiasi rischio di sviluppo di batteri, funghi, muffe e altri elementi che potrebbero risultare dannosi e compromettere la qualità del prodotto. 

Una proprietà tipica del polistirolo è quella di offrire un eccellente livello di isolamento termico, e di proteggere efficacemente anche i prodotti più delicati, per tale ragione viene utilizzato normalmente per le spedizioni internazionali. Il polistirolo prodotto da Poliplast rappresenta la soluzione migliore per il trasporto dei prodotti alimentari, sia per l’igienicità che per la resistenza.

Imballaggi a basso impatto ambientale

Gli imballaggi in polistirolo espanso hanno generalmente un ciclo di vita piuttosto breve, soprattutto nel caso in cui vengano utilizzati per i prodotti alimentari, tuttavia si tratta di un materiale sicuro anche per quanto riguarda l’impatto sull’ambiente, poiché può essere riciclato completamente. 

Sarebbe quindi opportuno che in tutti gli ambienti dove si verifica normalmente una notevole produzione di scarti in polistirolo, si cercasse il più possibile di impegnarsi per il recupero di questo materiale, effettuando le corrette procedure di smaltimento. 

Infatti non tutte le aziende, che fanno correntemente uso di polistirolo espanso, sanno che si tratta di un materiale riciclabile al 100%, e che può essere facilmente ricompattato per poi procedere a riutilizzarlo e produrre ulteriore materiale da imballaggio. 

Oltre al polistirolo e spesso in abbinamento ad esso, per il packaging alimentare si utilizzano anche altri materiali, tra cui fogli di polietilene, film estensibile per le confezioni eseguite a macchina e le tradizionali scatole in cartone ondulato.  

Più informazioni su