Quantcast

Ieri l’Assemblea Annuale promossa da Confesercenti Cervia

Più informazioni su

Si è svolta ieri sera, martedì 22 novembre, l’Assemblea Annuale organizzata e promossa da Confesercenti Cervia, presso la Palazzina dei Servizi Tecnici Comunali (Piazza XXV Aprile). Dopo la relazione d’apertura della Presidente Monica Ciarapica, durante la quale si sono riassunte le attività e le iniziative svolte dall’Associazione nel corso del 2016 e stato fatto anche il punto della situazione della città. 

 

Sono state sintetizzate alcune questioni, che accomunano gli interessi di tutte le categorie di operatori (abusivismo, lavori pubblici, piano strategico del turismo, provvedimenti edilizi) e sono stati presentati al Sindaco Luca Coffari, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale. Il Sindaco, Luca Coffari, ha risposto, presentando i progetti (in corso e futuri) programmati per migliorare e rinnovare la città di Cervia. Tra le zone interessate dai lavori pubblici: quartiere del Borgo Marina, fascia retrostante i bagni di Milano Marittima, realizzazione della pista ciclabile che attraversa Pinarella e Tagliata, Rotonda delle Saline, riapertura del Magazzino del Sale Darsena.

 

Dopo un breve dibattito con gli associati partecipanti, Roberto Manzoni, Presidente Confesercenti Regionale Emilia Romagna, ha concluso, presentando la “Rete fra Imprese”. Si sta dimostrando molto vantaggioso questo tipo di “business”, basato sulla collaborazione, lo scambio e l’aggregazione fra imprese, allo scopo di raggiungere degli obiettivi comuni di incremento della capacità innovativa e, per esteso, della competitività aziendale. Abbandonando le forme individualistiche e frammentate di “fare impresa”, abbiamo più possibilità di resistere e di superare la crisi economica, che già da troppo tempo mette a dura prova le attività economiche. Con questa iniziativa, Confesercenti ha attribuito un riconoscimento speciale alle imprese associate fedelmente da 40 anni e oltre. L’Assemblea è stata un’iniziativa del “Mese del Commercio” e si è svolta grazie anche al contributo della Camera di Commercio di Ravenna e di Unipol Banca.

Più informazioni su