Quantcast

Erosione della costa e futuro delle spiagge. Convegno al Pala De Andrè, sabato 2 marzo

Più informazioni su

L’erosione della costa e futuro delle spiagge saranno i temi al centro del convegno che si terrà sabato 2 marzo alle ore 10.30 al Pala De Andrè di Ravenna. “La metà delle spiagge italiane è a rischio scomparsa e con esse non solo migliaia di stabilimenti balneari, ma anche le intere località costiere – spiegano Mondo Balneare e la Cooperativa Spiagge Ravenna promotori del convegno -. Si tratta di un problema che deve interessare tutti i cittadini”.

L’iniziativa, organizzata nell’ambito della Fiera Imprese Balneari, si pone l’obbiettivo di riflettere su come ripensare il settore turistico e costiero alla luce dell’incessante innalzamento dei mari e delle mareggiate sempre più violente, e coinvolgerà scienziati, ingegneri, architetti, giuristi e ambientalisti al fine di affrontare il problema da ogni punto di vista.

A pronunciare la relazione introduttiva per fare il punto della situazione sarà Umberto Simeoni, professore dell’Università di Ferrara e tra i più quotati esperti europei in materia di erosione. Seguiranno gli interventi di Gianfranco Franz, docente dell’Università di Ferrara, e Andrea Minutolo, responsabile nazionale dell’ufficio scientifico di Legambiente. A occuparsi della riduzione del canone demaniale in caso di erosione sarà l’avvocato Domenico Ciccarelli, mentre l’architetto Cristian Gori illustrerà il suo progetto per la località romagnola di Bellaria Igea Marina, un ottimo esempio di restyling alla luce del mutamento in atto.

La seconda parte del convegno sarà dedicata alle presentazioni di svariati ingegneri da tutta Italia, che hanno progettato dei sistemi innovativi per la difesa della costa. Hanno confermato la loro partecipazione Moreno Buogo, Fiorenzo e Tiziano Meneghetti, Roberto Tomasicchio, Giorgio Comerio.

I saluti introduttivi saranno affidati a Maurizio Rustignoli (presidente Cooperativa Spiagge Ravenna), le conclusioni a Paola Gazzolo (assessore alla difesa del suolo della Regione Emilia-Romagna). Condurrà i lavori Alex Giuzio, caporedattore Mondo Balneare.

 

Più informazioni su