Ravenna, approvato il bilancio consolidato: circa 22 milioni di euro l’utile

Nella seduta di martedì 2 ottobre 2019 il consiglio comunale ha approvato la delibera, presentata dall’assessora Valentina Morigi, sul bilancio consolidato relativo all’esercizio 2018 con 19 voti favorevoli (Pd, Sinistra per Ravenna, Pri, Art.1-Mdp, Ama Ravenna) e 10 voti contrari (Lega Nord, Forza Italia, Lista per Ravenna, Ravenna in Comune, CambieRà, Gruppo misto La Pigna).

Si tratta del terzo bilancio consolidato di questa consiliatura, uno strumento da obbligo normativo, molto articolato e utile perché fotografa la situazione patrimoniale del Comune, della holding, delle fondazioni, delle società controllate e partecipate. È uno strumento di conoscenza e trasparenza che fornisce una visione d’insieme rispetto ai rispettivi bilanci separati. Il bilancio presenta un utile di quasi 22 milioni di euro e con il consolidamento il dato migliora di 4 milioni grazie ai buoni bilanci delle partecipate.