Quantcast

Al Dock 61 incontro di presentazione di Stadera, il supermercato dove si è proprietario, cliente e operatore

Venerdì 18 ottobre 2019 dalle ore 20:30 alle 23:30 DOCK 61 Via Magazzini Posteriori, 61,a Ravenna, sarà presentato il progetto Stadera,  la cooperativa di consumo autogestita dai soci che consenta di acquistare prodotti di qualità, per lo più sostenibili e locali, a un prezzo accessibile a tutte le famiglie.
Venerdì prossimo al DOCK 61, nella Darsena di Ravenna, i promotori del progetto risponderanno alle domande dei cittadini.
STADERA (l’antica bilancia etrusca che usavano i nostri nonni), è un progetto cooperativo senza scopo di lucro che ha come obiettivo finale l’attivazione di una comunità di persone, di relazioni sociali durevoli e di valori di sostenibilità ed inclusione.
L’innovazione organizzativa e sociale di STADERA risiede nell’autogestione delle fasi più operative del negozio. Il socio ha, infatti, un triplice ruolo: proprietario – cliente – operatore per 3 ore al mese con mansioni relative alla gestione della cassa, alla ricezione merci e alle pulizie. Il progetto si avvale della collaborazione dei fondatori di altre iniziative simili che sono già operative a New York, a Parigi e a Bruxelles, oltre che del sostegno del movimento cooperativo di Legacoop (Stadera è vincitrice del premio Coop StartUp 2019).
In questa fase iniziale, la sfida maggiore per il progetto è quella di raccogliere il maggior numero di adesioni in vista della costituzione della cooperativa e dell’apertura del negozio test entro inizio 2020.
Per questo, a cadenza settimanale, saranno organizzate delle presentazioni di STADERA presso i locali pubblici di Ravenna. Partecipando a questi eventi di presentazione si potrà pre-aderire al progetto, fornendo le proprie generalità e un indirizzo e-mail.