Ravenna. Alla Camera di Commercio un seminario su Export digitale

Più informazioni su

Il web rappresenta una leva sempre più importante per l’export delle piccole e medie imprese ed è fondamentale che imprenditrici e imprenditori ne conoscano opportunità e rischi per valutarne l’investimento. Solo l’11% delle imprese italiane utilizza l’e-commerce per le vendite ai consumatori. Nel 2017, ha generato un fatturato di 35,1 miliardi di euro, valore superato nel 2018 con un ulteriore incremento del 18%. Margini di crescita e importanti opportunità, quindi, per le imprese esportatrici che siano interessate a sviluppare nuove strategie, rafforzare la propria presenza sui mercati e accrescere la competitività verso nuove aree geografiche grazie al digitale.
Proprio per questo motivo Promos Italia e il Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Ravenna organizzano il seminario formativo che si svolgerà il 25 ottobre, alle ore 9,00 nella sede della Camera di commercio: Marketplace: come esportare e vendere, focus b2b. L’evento si inserisce nel nutrito calendario di iniziative programmate nell’ambito del Festival della cultura tecnica, che si svolgerà dal 17 ottobre al 18 dicembre in tutte le province della Regione Emilia-Romagna.
L’iniziativa prevede la partecipazione di qualificati relatori, tra cui Giulio Finzi, docente universitario, Senior Partner Netcomm Services e Segretario Generale del Consorzio Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano con sede a Milano (i partecipanti avranno la possibilità prenotare un incontro personale col relatore, nel pomeriggio) e Carlo De Simone di SACE, società del Gruppo Cassa Depositi e prestiti che presenterà i nuovi finanziamenti per l’internazionalizzazione, rivolti a progetti di e-commerce.
Sarà inoltre presentata la piattaforma DigIT Export (www.digitexport.it ) realizzata da Promos Italia, con l’obiettivo di mettere disposizione delle Pmi informazioni e contenuti relativi al mondo del digital export.
Si tratta della prima piattaforma in Italia interamente dedicata all’export digitale che prevede anche la possibilità per le imprese, attraverso un tool innovativo messo a punto con l’Osservatorio Export Digitale del Politecnico di Milano, di individuare il miglior marketplace del mondo per vendere il loro prodotto.

“Per le nostre imprese il web e l’e-commerce, con le loro enormi possibilità e la loro diffusione globale, possono essere una modalità veloce, pratica ed economica per avviare ed allargare il proprio commercio con l’estero- spiega Giorgio Guberti, Presidente della Camera di Commercio di Ravenna– E’ una strategia per diversificare il proprio business che si affianca alle modalità tradizionali di esportazione, in cui l’impresa va accompagnata in quanto ogni passo va studiato con attenzione per non lasciare nulla al caso. I progetti che coinvolgono da qualche anno la nostra Camera di Commercio sul tema del digitale vanno in questa direzione”.

“Il tema dell’export digitale è di forte attualità e percepiamo la volontà delle imprese di intraprendere questa sfida – spiega Giovanni Da Pozzo, Presidente di Promos Italia – Noi abbiamo la responsabilità di tutelarle e informarle nel migliore dei modi affinché possano conoscerne opportunità e rischi. Questa iniziativa nasce proprio con questo scopo, fornire alle imprese le competenze per comprendere al meglio le logiche di un mondo, per molte di loro, ancora inesplorato”.

Più informazioni su