Lugo: pubblicata un’asta per la ricerca di locali da usare come uffici pubblici

Più informazioni su

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per conto del Comune di Lugo ha pubblicato un’asta pubblica per la ricerca di locali da privati da assumere in locazione e destinare a uffici pubblici.

L’immobile deve poter ospitare un minimo 30 operatori e un cospicuo numero di schedari d’archivio, per una superficie lorda minima necessaria di 600 metri quadri. La superficie da ritenere strettamente utilizzabile a “ufficio” (escluso disimpegno, archivio, servizi igienici) dovrà essere almeno il 65% della superficie complessiva proposta e comunque in nessun caso inferiore a 350 metri quadri calpestabili netti, anche se distribuiti su più piani.

L’importo relativo al canone annuo a base d’asta è determinato forfettariamente in 36mila euro più Iva, se dovuta. Sono possibili solamente offerte economiche al ribasso rispetto alla base d’asta. L’asta sarà dichiarata valida anche se perverrà una sola offerta valida.

Il termine per la presentazione delle offerte è martedì 26 novembre alle 13, mentre la documentazione amministrativa sarà aperta mercoledì 27 novembre alle 8.30 presso la sede dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna – Sala Appalti, in piazza dei Martiri 1, a Lugo.

Per informazioni di carattere amministrativo rivolgersi al Servizio Appalti e Contratti dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ai numeri 0545 38533 oppure 0545 38597, o alla mail appalti@unione.labassaromagna.it. L’avviso di asta pubblica è consultabile al link https://bit.ly/2NOHLMV.

Più informazioni su