A Ravenna un incontro sul Welfare del Futuro, ospite l’ex Ministro del Lavoro Elsa Fornero

Venerdì 15 novembre, alle ore 18.00, presso la sala Pier Paolo D’Attorre, in via Ponte Marino 2, a Ravenna è in programma l’incontro “Il welfare del futuro: la sfida dell’equità intergenerazionale” con ospite l’ex Ministro Elsa Fornero.

Elsa Fornero, ex Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e attualmente professoressa presso il dipartimento di scienze economico-sociali e matematico-statistiche dell’Università di Torino, incontrerà la cittadinanza per illustrare lo stato del welfare in Italia, dedicando particolare attenzione al tema delle pensioni.

Si manterrà lo sguardo rivolto al futuro ed alla sostenibilità dello stato sociale. Infine ci sarà lo spazio per approfondimenti e dialogo. L’incontro è organizzato a titolo personale da due privati cittadini (dott. Andrea Calafiore e PhD. Filippo Onoranti) per offrire alla cittadinanza un’occasione di approfondimento su uno dei nodi cruciali dell’economia nazionale.

L’incontro sarà aperto al pubblico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da agi62

    Coi casini che ha fatto quando è stata al governo, ancora la invitano e le danno retta?
    Ma potrà parlare di welfare una che, tra un incarico e l’altro , porta a casa più di 200.000 euro l’anno oltre agli immobili che ha?

  2. Scritto da Marco O.

    Alla dottoressa Fornero un popolo civile farebbe una statua equestre. Un popolo come il nostro, invece, la tratta così. Mi chiedo dove trovi la pazienza e l’energia di spiegare quello che lei sa bene a chi non sa e non vuole capire niente.