Niente licenziamenti alla Tozzi. In Tozzi Sud perderanno il lavoro 25 dipendenti: erano previsti 73 esuberi

Più informazioni su

Cgil, Cisl e Uil fanno sapere che va definendosi la vertenza Tozzi Sud Spa e Tozzi Srl, in merito al licenziamento collettivo annunciato a dicembre 2018. All’epoca vennero dichiarati 94 esuberi in Tozzi Sud Spa e 10 in Tozzi Srl, evitati con l’apertura di una Cassa integrazione straordinaria voluta con forza dai sindacati e in scadenza il 3 febbraio 2020.

“Questo ammortizzatore sociale – spiegano Cgil Cisl e Uil – ha sospeso i licenziamenti per 12 mesi e ci ha permesso di continuare il confronto con l’azienda al fine di tutelare l’occupazione. Nonostante ciò, a dicembre 2019 il numero di potenziali esuberi rimaneva ancora inaccettabile”.

In seguito ad un serrata trattativa iniziata a metà dicembre e all’apertura di un tavolo di crisi di fronte all’assessorato alle attività produttive di Ravenna e al coinvolgimento della Regione Emilia-Romagna, si è giunti ad una soluzione che vede il ritiro dei licenziamenti alla Tozzi Srl e alla riduzione significativa dei licenziamenti alla Tozzi Sud da 73 dipendenti a 25.

“L’accordo raggiunto – concludono i sindacati – prevede anche un incentivo, prima non contemplato, per i dipendenti licenziati a patto che aderiscano al programma formativo mirato al ricollocamento messo a disposizione dal Centro per l’Impiego. Le organizzazioni sindacali vigileranno affinché i percorsi di ricollocamento siano efficaci e producano gli effetti sperati”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Francesco

    Bella notizia….strano che esca alla vigilia di una votazione!