I sindaci della Bassa Romagna: acquistate prodotti italiani. Scelta necessaria per aiutare il Paese a rialzarsi

I sindaci dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna invitano i cittadini a scegliere prodotti italiani per i propri acquisti, nei limiti delle disposizioni di legge in vigore per il contrasto alla diffusione del Covid-19.
“Chi sceglie prodotti italiani e locali, sceglie prodotti sicuri – sottolineano i sindaci -, ma soprattutto compie un gesto responsabile e necessario per aiutare il Paese a rialzarsi”.
In particolare, si richiama l’attenzione ai prodotti alimentari, per sostenere il mondo agricolo duramente colpito dalle gelate dei giorni scorsi.

Si ricorda inoltre che la spesa non deve essere una scusa per uscire dalle proprie abitazioni e formare aggregazione: gli acquisti devono essere concentrati, in modo da limitare il più possibile le presenze nei negozi e nei supermercati, luoghi critici per la diffusione del coronavirus. Gli approvvigionamenti alimentari saranno sempre garantiti.