Confartigianato sui mercatini straordinari di Cervia: recuperare il dialogo fra le parti

Più informazioni su

Confartigianato di Cervia, in relazione a quanto accaduto i giorni scorsi sulla questione delle manifestazioni temporanee organizzate dal Comune di Cervia, afferma che è bene “come correttamente auspicato dal Sindaco Massimo Medri, che si vada a recuperare un dialogo con la esclusiva finalità di ripristinare gli accordi e le modalità comportamentali frutto di anni discussioni e confronti.”

“La nostra Associazione da oltre un decennio dialoga con l’Amministrazione e tutte le categorie coinvolte nell’organizzazione dei mercati straordinari, e questo ha reso possibile la partecipazione delle attività artigianali che, una volta selezionate e consone alla tipologia di evento, hanno certamente contribuito ad elevare la qualità delle manifestazioni del nostro comune. – continua la nota di Confartigianato – L’apporto organizzativo di Confartigianato, come componente della Commissione valutativa dei partecipanti alle manifestazioni del Borgo Marina (attiva anni or sono) e la partecipazione, verificatasi alcuni anni fa su nostra richiesta, alle commissioni previste dal regolamento comunale di Cervia per il commercio sulle aree pubbliche, ha permesso di definire tutte le modalità e le regole che, esclusivamente sulle manifestazioni temporanee, hanno legittimato la presenza delle imprese dell’artigianato, spesso sinonimo di qualità e di “handmade”.”

Più informazioni su