Cna Cervia: “Bando per le imprese, ottimo il lavoro dell’Amministrazione”

Cna “esprime apprezzamento per il bando appena pubblicato dal Comune di Cervia a favore delle imprese” dichiara Sauro Bernabei, Presidente CNA Comunale Cervia. “Tutte le Associazioni di Categoria hanno collaborato con il Sindaco e la Giunta, fin dall’inizio della pandemia, per cercare e condividere azioni da mettere in campo. Questo tassello va ad aggiungersi alle risorse già stanziate dall’Amministrazione cervese per riconoscere uno sconto sulla TARI che le aziende vedranno a dicembre, alle risorse per i Consorzi Fidi per l’abbattimento dei costi di accesso al credito e alle azioni volte ad ampliare la superficie di suolo pubblico concesso ai pubblici esercizi e alle attività artigiane.”

“Con questo bando il Comune di Cervia sposa una battaglia che CNA sta conducendo già da tempo – aggiunge Jimmy Valentini, Responsabile Comunale CNA Cervia – ossia considerare come criterio per concedere i ristori a beneficio delle aziende non il solo codice Ateco, ma bensì la reale perdita di fatturato. I danni economici non riguardano solo le aziende con codici Ateco oggetto di limitazione o chiusura, ma anche le aziende che stanno in quelle filiere e più in generale in un contesto a bassa o interdetta mobilità di persone con tutto ciò che ne consegue”.