Quantcast

È morto Paolo Rondelli, Maestro del Commercio di Confcommercio Ravenna

Confcommercio Ravenna si stringe attorno alla famiglia Rondelli per la scomparsa di Paolo Rondelli, contitolare della Gioielleria Lugaresi di Via Matteotti, Bottega Storica di Ravenna.

Sempre impegnato attivamente nel Sindacato Orafi di Confcommercio Ravenna, Rondelli è stato insignito dei riconoscimenti per i 30 anni di ‘Fedeltà Associativa’ e di ‘Maestro del commercio’ per titolari e contitolari che hanno gestito per più di 30 anni l’attività. Il prossimo anno avrebbe ottenuto il riconoscimento per i 40 anni di attività.

Inoltre, Rondelli è stato per anni Presidente della Cooperativa Ravenna Centro Storico. Con la scomparsa di Rondelli, il mondo dell’associazionismo e il commercio cittadino perde uno dei protagonisti del Centro storico cittadino.

SPADONI (LPRA) RICORDA PAOLO RONDELLI

“Ravenna ha perso il rag. Paolo Rondelli, una brava persona che oltre alla propria professione, ha dedicato tempo ed energie all’associazionismo e al sindacato. Ricordo personalmente l’amicizia che mi legava e le varie occasioni in cui si affrontavano tantissimi problemi legati alla categoria del commercio, alla “sofferenza” del centro storico, più in generale, ai vari problemi della città. Va ricordato, ancora, quando il capogruppo di lista per Ravenna Alvaro Ancisi, proprio per le qualità personali e le sue idee sui temi afferenti la nostra città gli propose di candidarsi in Consiglio comunale; proposta che accettò volentieri portando un serio contributo in termini di programma elettorale e conseguendo un buon risultato di voti personali. Aveva molta competenza e allo stesso tempo favoriva il confronto con tutti indistintamente, sempre con sorriso e disponibilità. Ci uniamo al dolore della famiglia, ricordando questo caro amico.” Così Gianfranco Spadoni di Lista per Ravenna.