Quantcast

Mingozzi (Tcr): “Patuelli in ABI, sostegno a imprese e l’etica di Dante Alighieri”

Giannantonio Mingozzi, presidente di Terminal Container Ravenna, apprezza “la relazione con la quale il presidente Antonio Patuelli ha aperto questa mattina l’annuale Assemblea dell’Associazione Bancaria Italiana. Nonostante la pandemia abbia sconvolto abitudini e relazioni è encomiabile come Patuelli auspichi un nuovo miracolo economico che vede le banche  a sostegno di imprese e famiglie, impegnate ad affrontare  nuovi compiti straordinari conseguenti al Covid” sottolinea Mingozzi.

“Parimenti condivisibile è il ribadire il rispetto della legalità, della correttezza e della trasparenza dei doveri e dei diritti in ogni attività creditizia, nella certezza che con le risorse europee e i risparmi privati di famiglie e imprese l’Italia ha la possibilità di grandi investimenti, per un accelerato sviluppo della crescita economica, sociale e civile. E’ un piacere – conclude Mingozzi – che il ravennate Patuelli abbia chiuso la propria relazione ricordando il settimo centenario della morte di Dante Alighieri e invitando le banche a seguire il proprio ideale etico che, citando Catone “impone rigida rettitudine per l’adempimento dei doveri, esemplari nello stare lontane dalle colpe dell’Inferno, dai ladri e dai traditori della Patria”.