Quantcast

Medri e Brunelli sulla crisi dell’Essentra di Cervia: “Subito un tavolo di concertazione per difendere l’occupazione”

Più informazioni su

Il sindaco di Cervia, Massimo Medri e l’assessora alle attività produttive, Michela Brunelli intervengono con una nota sulla situazione dell’azienda Essentra Pachaging Srl di Cervia, che sta procedendo al licenziamento di diversi dipendenti: “Abbiamo appreso con rammarico che l’azienda Essentra Packaging Srl con sede a Cervia ha avviato le procedure di riduzione del personale che porterà al licenziamento di numerosi lavoratori e che è stato indetto lo stato di agitazione. L’azienda, anche se ora è stata assorbita dall’Essentra, è sempre stata una realtà storica della nostra città e una delle eccellenze nel campo della produzione di contenitori per medicinali”.

“L’amministrazione comunale – aggiungono – auspica la revoca della procedura di licenziamento ed è fiduciosa che nel confronto con le rappresentanze sindacali si arrivi ad una soluzione per la salvaguardia dell’occupazione, avvalendosi di ammortizzatori sociali, di strumenti e forme alternative che tutelino i lavoratori e portino al rilancio dell’attività, per superare le sofferenze dell’azienda. Al momento non siamo stati coinvolti in merito alla crisi; è prioritario che venga convocato d’urgenza un “tavolo di concertazione sul lavoro” a cui siano presenti anche le istituzioni a livello regionale, provinciale e comunale per valutare tutte le possibili soluzioni, affinché i posti di lavoro siano comunque mantenuti e non vengano effettuati licenziamenti”.

“E’ fondamentale che venga garantita la tutela dei diritti dei lavoratori e  vengano salvaguardate anche le tante famiglie, che si troverebbero in gravi difficoltà economiche”, chiudono Medri e Brunelli.

 

 

Più informazioni su