Quantcast

CNA. Premiate le tre migliori start-up ravennati

Più informazioni su

Quinta edizione del premio “Cambiamenti”, imprese al top in innovazione e tecnologia

Martedì 26 ottobre, la sala Bedeschi della CNA di Ravenna, ha ospitato la tappa ravennate del concorso nazionale “Cambiamenti”, promosso dalla CNA.
Tre le prime start up classificate: il primo premio è andato a B-Plas, che si occupa del recupero e della trasformazione di fanghi reflui in bioplastica, il secondo premio ad ex aequo a iFarming, che sviluppa in sistema di supporto alle decisioni in campo agricolo sfruttando dati raccolti e elaborati direttamente dai campi, e Thunder, che sviluppa software medicali per la medicina del lavoro, in particolare per la gestione sanitaria aziendale.

I criteri di selezione della Giuria – composta da Matteo Leoni, Presidente della CNA Territoriale di Ravenna, Lorenzo Ciapetti, Direttore del centro studi ANTARES, Antonio Penso, Direttore della Fondazione Flaminia – sono stati l’originalità, la capacità di rispondere a bisogni ed esigenze di mercato, il livello di competitività, l’evidenza del vantaggio strategico, l’impatto sociale, culturale e ambientale generato.

Di seguito, in ordine alfabetico, le imprese che si sono candidate al premio:

AGNES, AgrichaINitalia Soc. Coop., B-PLAS Sbrl, Beeing, Flash Innovations s.r.l. SB, iFarming srl, INNOVABILITA, le grotte di Dagrosa Rosa, Realkintsugi, SANO Medical Fitness, Terra e forme s.a.s., Terra Mia Cooperativa Sociale, Thunder srl, Vela e Legno, Villa Rosa Società Cooperativa Sociale Onlus, Zerozanz.it – ZZ di Biasi Luigi.

“Dopo il grande successo della prime quattro edizioni del premio “Cambiamenti” – ha evidenziato Matteo Leoni -, siamo orgogliosi di aver riproposto questo evento dopo un anno di assenza forzata. Finalmente abbiamo riproposto l’evento che celebra l’innovazione in tutte le sue sfumature. Il Premio Cambiamenti sostiene le nuove imprese portatrici di pensiero innovativo che sono riuscite a realizzare il loro obiettivo di crescita pur in un periodo difficile come quello attuale. Imprese che hanno saputo trasformare le tradizioni e le peculiarità del territorio italiano e della cultura economica del nostro Paese in attività imprenditoriale, sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie e dell’innovazione”.

“Per il quinto anno, dopo l’assenza del premio nel 2020, anche la CNA di Ravenna – ha aggiunto il direttore, Massimo Mazzavillani – ha voluto affiancare al premio di valenza nazionale un evento a carattere territoriale che vede protagoniste le start up della nostra provincia. Per noi questa è un’occasione importante per guardare ai cambiamenti e alle evoluzioni del sistema imprenditoriale, che seguono quelle del mercato e del sistema economico. Ringraziamo BPER Banca e Assicoop Romagna Futura UnipolSai che condividono con noi questa visione e sostengono il premio fin dalla prima edizione. Il Premio Cambiamenti ci fa conoscere idee molto diverse tra loro, che rappresentano le tante sfaccettature della nostra comunità e che rispondono a bisogno nuovi, diversi, in continua evoluzione”.

BREVE PROFILO DELLE TRE IMPRESE VINCITRICI

B-PLAS Sbrl: nasce nel febbraio 2021 come start up innovativa e società benefit che integra nel proprio oggetto sociale l’obiettivo di generare un impatto positivo sulla società e sulla biosfera. B-Plas progetta e realizza impianti completamente automatizzati che trasformano fanghi reflui in PHA, una bioplastica bio-based e biodegradabile, con un impatto ambientale inferiore alle alternative tecnologiche disponibili. B-PLAS Sbrl adotta l’approccio “green growth” nel suo modello tecnologico circolare.

iFarming srl: offre agli agricoltori un sistema di supporto alle decisioni partendo dall’installazione in campo di una rete di sensori, per il monitoraggio delle condizioni meteo, terreno/irrigazione, bagnatura fogliare e accrescimento dei frutti, e successivamente elaborando i dati. Il lavoro di iFarming si basa su di sistemi di monitoraggio in campo attraverso sensori, in grado di rilevare diversi parametri, che una volta raccolti ed elaborati sono integrati da un servizio di consulenza agronomica personalizzata.

Thunder srl: è una startup innovativa che dal 2018 sviluppa software medicali ideando sistemi IT su misura per le necessità della gestione sanitaria aziendale. Thunder è una società di software B2B che supporta le aziende che operano in Italia e in altri paesi dell’UE per migliorare notevolmente l’efficienza del rispetto delle normative locali obbligatorie in materia di sicurezza e medicina del lavoro. Offre un’interfaccia automatica con molti strumenti medici, consentendo una facile raccolta e analisi di big data.

Più informazioni su