Quantcast

Si è riunita a Ravenna l’assemblea dei Soci di Emilia-Romagna Welcome

Più informazioni su

La sala riunioni del ristorante La Campaza di Fosso Ghiaia ha ospitato nei giorni scorsi la prima assemblea in presenza, dopo il Covid, di Emilia-Romagna Welcome, la rete regionale delle DMC (Destination Management Company) che comprende quasi una trentina di soci.

Da qualche mese, della rete è stato nominato presidente il ravennate Gilles Donzellini, presidente di Ravenna Incoming: il consorzio ravennate fungeva quindi anche da “padrone di casa”.

La riunione, partecipata in presenza dalla maggior parte dei soci, è stata ricca di contenuti e ha dato vita a un confronto che il presidente Donzellini ha definito “costruttivo e decisamente interessante”.

Oltre all’approvazione del nuovo Regolamento interno, si è parlato di diverse tematiche strategiche nell’ambito della commercializzazione turistica, facendo un punto della situazione anche rispetto all’emergenza sanitaria. Fra gli argomenti affrontati: le prossime tappe per una commercializzazione turistica congiunta a livello regionale; l’innovazione digitale nei sistemi di prenotazione; il rapporto fra strutture turistiche e disabilità, per un turismo sempre più accessibile e inclusivo.

“Sono molto soddisfatto per l’esito dell’assemblea e per la nutrita partecipazione che ha registrato – ha detto Donzellini -. Ci aspetta sicuramente un lavoro complesso, perché omogeneizzare a livello regionale le modalità e gli obiettivi della commercializzazione turistica non è una cosa semplice: ma la sensazione è che ci siano una volontà comune e l’impegno da parte di tutti, e sono due punti di partenza importantissimi”.

 

Più informazioni su