Quantcast
Cacao 2

Ponzio Pilates e Cacao al Cisim di Lido Adriano: festa per gli 11 anni dall’inaugurazione del locale

07/12/21

EVENTO A PAGAMENTO
Cisim - Viale Giuseppe Parini
Inizio ore 22,30

Attenzione l'evento è già trascorso

Il CISIM di Lido Adriano quest’anno compie 11 anni dalla sua inaugurazione, il 7 dicembre 2010. Tantissimi gli artisti, gli eventi, i laboratori, le persone che sono passate in quel luogo, che hanno animato, fatto pensare e discutere. Il Lato oscuro della costa APS, ha perciò deciso di festeggiare questo importante traguardo con due band che sono cresciute e si sono fondate nell’arco di questi anni, i Ponzio Pilates e i Cacao. Apertura porte ore 21.30, inizio live ore 22.30.

Durante la serata sarà possobile visitare la mostra di Aliy Toumi e Tony Maccheroni (inaugurata il 28 novembre), i due fotografi allestiranno anche un set fotografico per fare ritratti al pubblico. A seguire djset a cura di CISIM.

Cacao è un duo strumentale, basso e chitarra, di base a Ravenna. Matteo Pozzi e Diego Pasini, già membri del gruppo punk rock Actionmen, hanno dato vita a Cacao nel 2013 col desiderio di esplorare le possibilità dei loro due strumenti all’interno di sonorità e generi musicali che solitamente sono eseguiti e arrangiati con drum machine e suoni sintetici. L’obbiettivo è quello di creare un ponte tra la nuova direzione della musica moderna che si muove verso sonorità sempre meno umani e più elettronici e l’aspetto più emotivo che è legato al fatto di tenere in mano uno strumento di fronte ad un pubblico, un’esperienza più analogica e ,se vogliamo, antiquata.

Il suono di Cacao è un insolito mix tra l’ossessività del Kraut e dei beat Techno, l’aura bluesy e twang delle chitarre , colori di afro e dub, il glitter del pop e prog anni 80 che come affluenti convergono in un delta più grande dove le classiche strutture della musica vengono decostruite,infettate e distorte.

Nel novembre 2016 esce il primo disco Astral sotto l’etichetta Brutture Moderne, co-prodotto e registrato da Francesco Giampaoli (Sacri Cuori, Hugo Race and The Fatalist). L’album ha ricevuto un caldo benvenuto dagli addetti ai lavori, e un tour di più di 80 concerti in tutta Italia .

Alcune tracce del disco sono state usate da alcuni programmi della Rai come Fuori Roma. Per il record store day 2021 con l’etichetta Hell Yeah Recordings esce un 7’’ con le cover de La Lambada e di Children di Robert Miles.

Ponzio Pilates nascono nel 2015, dapprima come formazione mista, che si dedicava alle improvvisazioni, poi, nel 2016, autoproducono il loro primo EP, Abiduga, un disco che parla di tante scorribande, concerti e follie; è volutamente lo-fi, registrato nella loro sala prove, e ricco di ritmi selvaggi e di momenti deliranti, atmosfere fantastiche e varie stranezze. Nel loro immediato passato si sono definiti come “un gruppo da ballo”, capace di sessioni molto ritmiche e prolungate. I Ponzio Pilates hanno un genere difficilmente definibile, loro definiscono la loro musica con un genere si potrebbe dire una sorta di “techno acustica tribaleggiante e felice”, o “Elettrosamba Esplosiva”.

Dopo una lunga serie di live e collaborazioni, nel 2018, esce, per Brutture Moderne, “Sukate”, risultato di una campagna di crowdfunding su Musicraiser.  Il nuovo disco porta la band in giro per tutta Italia, parteciperanno anche al programma televisivo “Italia’s got talent”. I Ponzio Pilates porteranno la loro musica anche sui palchi esteri di festival come Glastonbury 2019, il MiMi Festival fino all’ESNS Festival 2020. Si può dire che i Ponzio Pilates, per loro stessa natura, sono in continuo cambiamento, si trasformano, si “ri-impastano”, cambiano forma, ma il loro approccio alla musica rimane sempre genuino, divertente e emozionante.

 

 

 

 

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!