Faenza, Carlo Flamigni inaugura “Librincontro-Estate con gli autori”

Più informazioni su

“Librincontro- Estate con gli autori” sarà presente da quest’anno anche a Faenza e l’inaugurazione tocca a Carlo Flamigni martedì 7 luglio quando, a partire dalle ore 21, in Piazza del Popolo, presenterà “Un tranquillo paese di Romagna” edito da Sellerio.
Un mistery tutto romagnolo, lontano sia dai thriller d’azione che dai gialli enigmistici, in cui spicca il dato antropologico nella descrizione a volte grottesca e caricaturale dei personaggi: vecchi contadini dalle facce di cuoio, coriacei repubblicani dai nomi significativi e dai soprannomi ancor più dichiarativi, anticlericali sanguigni e preti combattivi.

E’ la storia di Primo Casadei che, dopo essere diventato uno scrittore di successo torna, insieme alla splendida moglie cinese e alla figlia convalescente, nel paese d’origine tra le colline romagnole fra nuovi arrivi e vecchie presenze, le loro storie e i loro misteri.

Ed è proprio in questa cornice che Primo, razionale e intuitivo, si trova ad indagare su una serie di nefandi omicidi di bambini; assassinii abbastanza diversi uno dall’altro, tanto da portare a respingere l’idea del maniaco o del killer seriale.

Dopo la chiusura dell’inchiesta da parte delle autorità, è una sbilenca squadra di investigatori che, per avventura e per pietà, riuscirà a svelare un enigma che parte da lontano.

A dialogare con l’autore Fabrizia Montanari.

L’appuntamento fa parte della rassegna “Librincontro-Estate con gli autori”, il grande circuito culturale e letterario organizzato da Librincontro.

Più informazioni su