Sere d’estate. A Castel Bolognese concerto nel verde paesaggio del Mulino Scodellino

Più informazioni su

Continua la decima edizione della rassegna Sere d’estate, semplicemente (dal 2 al 30 luglio), promossa dall’assessorato alla cultura del Comune di Castel Bolognese, nell’ambito del progetto Estate in collina dell’Unione della Romagna Faentina. Martedì 16 luglio, alle ore 21.00, secondo concerto della rassegna nel verde paesaggio del Mulino Scodellino e in collaborazione con l’Associazione Amici del Mulino Scodellino.

L’installazione dello studio Quadrilumi, quale fondale della performance del gruppo I Molleggiati in Tutto il Rock del ragazzo della via Gluck, apporta al contesto un tocco di stile ed eleganza; il duo Michele Barbagli (chitarre, kazoo, percussioni a pedali) e Gabriele Graziani (voce, kazoo) si cimenta con l’impegnativa figura del mitico Adriano Celentano, esplorato e reinterpretato soprattutto nel periodo rockeggiante degli anni Sessanta e Settanta.

Mercoledì 17 luglio, dalle ore 20.30, seconda serata in piazza Bernardi dedicata ai bambini, sempre sulle orme del genio Leonardo, con il laboratorio Le macchine di Leonardo da Vinci a cura dell’Associazione Genitori; sempre attivi gli spazi Mercatino dei ragazzi e L’angolo della Biblioteca con libri a tema a cura della Biblioteca comunale Luigi Dal Pane Per saperne di più I Molleggiati Michele Barbagli (chitarre, kazoo, percussioni a pedali) e Gabriele Graziani (voce, kazoo) racconta musicalmente la prima parte della carriera di Adriano Celentano, un artista dal carisma importante che ha esplorato e reinterpretato soprattutto negli ’60 e ’70 l’ondata rock and roll d’oltreoceano.

Un repertorio che diverte per ironia e leggerezza, ma che colpisce e fa riflettere per le tematiche legate all’ecologia e alla corsa alla modernità alimentata dal “boom economico” dell’epoca. Il polistrumentista Michele Barbagli è impegnato a tenere in piedi l’intero arrangiamento musicale con chitarre e percussioni a pedale, mentre la voce di Gabriele Graziani reinterpreta in modo personale la figura del molleggiato. Gabriele Graziani e Michele Barbagli collaborano musicalmente da dieci anni nel progetto Equ e hanno all’attivo tre album in studio (Equ, Liquido e Un altro me). Entrambi hanno intrapreso percorsi paralleli con altre situazioni musicali e teatrali.

Più informazioni su