Quantcast

Lavori di potenziamento sulla linea faentina: come cambia la circolazione ferroviaria

Più informazioni su

Proseguono i lavori di potenziamento infrastrutturale sulla linea Faenza – Borgo San Lorenzo – Firenze. Nella notte fra venerdì 19 e sabato 20 luglio Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) avvierà il cantiere per la sostituzione della travata metallica sul fiume Lamone, tra Crespino e Marradi.

Fino alle 4.50 di lunedì 11 agosto la circolazione ferroviaria tra Borgo San Lorenzo a Faenza sarà sospesa ed il servizio effettuato con bus sostitutivi. Il servizio ferroviario tra Borgo S. Lorenzo e Firenze via Vaglia resterà invece pressoché invariato.

La nuova offerta di trasporto, in vigore per tutta la durata dei lavori, è consultabile nelle stazioni, sul sito internet e nei sistemi di vendita dell’impresa ferroviaria.

Interessati dalle modifiche anche quattro collegamenti Faenza – Lavezzola e due Faenza – Ravenna, anch’essi sostituiti con autobus.

Proseguono nel frattempo i lavori, avviati il 9 giugno scorso e svolti prevalentemente in orario notturno, per il rinnovo di 13 chilometri di binario fra Ronta e Crespino.

Complessivamente, fra il 20 luglio e il 10 agosto, saranno oltre 100 i tecnici al lavoro e quattro – due treni cantiere e due gru – i mezzi d’opera utilizzati.

Investimento complessivo 18,5 milioni di euro.

Per info più dettagliate guarda le schede seguenti:

LOCANDINA MODIFICHE FAENZA_BORGO SAN LORENZO

LOCANDINA MODIFICHE FAENZA_LAVEZZOLA_RAVENNA (1)

Più informazioni su