Quantcast

Tenzone Aurea. Faenza, inizia il conto alla rovescia per i Campionati italiani Sbandieratori e Musici

È Faenza, la città internazionale della ceramica artistica, ad ospitare dal 13 al 15 settembre la 29esima Tenzone Aurea, i Campionati italiani Assoluti categoria A1 degli Sbandieratori e dei Musici della Federazione Italiana Sbandieratori Antichi Giuochi e Sports della Bandiera(Fisb).

Un anno fa i cinque Rioni faentini hanno manifestato l’intento di riportare l’importante evento in città ed allo scopo hanno dato vita all’associazione di promozione sociale “Alfieri Bandieranti del Niballo”, che unitamente alla Cooperativa dei Manfredi, società di servizi dei medesimi Rioni, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Ravenna e del Comune di Faenza, sta completando l’organizzazione dei Campionati con i quali si vuole anche celebrare il 60ennale del Palio del Niballo dell’età moderna.

La presentazione ufficiale della “Tenzone Aurea” 2019 si è tenuta sabato 27 luglio alle 11 nella Sala Bigari del Municipio (Palazzo Manfredi) di Faenza; con le autorità e gli organizzatori era presente Antonella Palumbo (presidente della Fisb) a portare il saluto dell’Ente federale. La “Tenzone Aurea 2019”, che si svolgerà nelle piazze del centro storico di Faenza, vedrà in competizione 20 Gruppi provenienti da tutta Italia con oltre mille atleti tra sbandieratori e musici e con migliaia di spettatori al seguito.

Il programma della 29esima Tenzone Aurea prevede per venerdì 13 settembre alle 21 in piazza del Popolo la cerimonia d’inaugurazione con una breve sfilata nel centro storico, la presentazione dei Gruppi partecipanti, il saluto delle autorità e dei rappresentanti della Fisb cui farà seguito un suggestivo spettacolo musicale a base di percussioni.

Le competizioni si accenderanno sabato 14 settembre:

dalle 9 alle 13: Eliminatorie della Grande Squadra e Musici in Piazza del Popolo;

dalle 9 alle 13: Eliminatorie del Singolo Tradizionale in Piazza XI Febbraio;

dalle 21: Finali del Singolo Tradizionale e della Grande Squadra e Musici in Piazza del Popolo.


Ugualmente intensa sarà la giornata di domenica 15 settembre:

dalle 9 alle 13: Eliminatorie della Piccola Squadra in Piazza del Popolo;

dalle 9 alle 13: Eliminatorie della Coppia Tradizionale in Piazza XI Febbraio;

dalle 21: Finali della Coppia Tradizionale e della Piccola Squadra seguite delle premiazioni in Piazza del Popolo.

In caso di maltempo le gare verranno disputate con la medesima programmazione al palazzo dello sport “Vincenzo Cattani” in piazzale Mario Tambini, avente una capacità di circa 5.000 posti a sedere.

Ogni gruppo partecipante può presentare due esercizi per specialità di Singolo Tradizionale e Coppia Tradizionale, mentre per Piccola Squadra, Grande Squadra e Musici può essere presentato un solo esercizio. A questi si aggiungono le wild card e gli esercizi aventi diritto secondo i regolamenti.

Nei tre giorni in Piazza Pietro Nenni (della Molinella) sarà allestito il “Villaggio dei Gruppi” con un gazebo per ogni Gruppo partecipante, mentre dalla serata di venerdì 13 fino a quella di domenica 15 nella vicina Piazza della Libertà si svolgerà il mercato allestito da espositori nazionali dove si potranno trovare articoli inerenti il “mondo delle bandiere”. Per consentire agli spettatori la migliore visione delle gare verrà allestita per l’occasione una tribuna da 420 posti a sedere sul lato nord di Piazza del Popolo, dove il pubblico potrà assistere alla cerimonia inaugurale ed alle competizioni così come sotto ai portici di Palazzo Manfredi e del Palazzo del Podestà.

Tutte le gare di finale, in programma nelle serate di sabato 14 e di domenica 15, saranno diffuse in diretta streaming grazie alla squadra di telecronisti e tecnici messa in campo dalla Cooperativa dei Manfredi con tre telecamere ad alta definizione guidate dalla regia televisiva; le stesse immagini potranno essere viste anche in Piazza del Popolo su un maxischermo a led collocato all’angolo di Corso Mazzini.

Da ricordare che davanti alla Torre Civica verranno allestiti uno stand dove si potranno trovare gli originali gadget della Tenzone Aurea e lo stand dell’A.V.I.S. comunale di Faenza, main sponsor della manifestazione assieme a UnipolSai Assicurazioni.

La 29esima Tenzone Aurea – Campionati italiani Assoluti categoria A1 degli Sbandieratori e dei Musici è realizzata con “IF Imola Faenza tourism company”, con il sostegno del Consorzio “Faenza C’entro”, del Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese e di “Caviro Italy’s leading wine Group”.