Serie A1, il Tc Faenza ospita Lumezzane in uno spareggio anticipato per la salvezza

Più informazioni su

Dopo una settimana di sosta, la Serie A1 Femminile di tennis riprende domenica 17 novembre per l’ultima giornata della prima fase. Il Tennis Club Faenza, rivitalizzato dalla bella vittoria contro Prato di due domeniche fa, chiude la prima fase ospitando, dalle ore 10, il Bal Lumezzane al circolo di via Medaglie d’Oro. Si tratta di un confronto molto importante, una sorta di spareggio anticipato in chiave salvezza. Faenza (4 punti) e Lumezzane (1 punto) si giocheranno in questo confronto diretto il terzo posto nel loro girone. Le manfrede hanno due risultati utili su tre: il pareggio e la vittoria. Il perché dell’importanza di arrivare terzi è presto detto. Con questo piazzamento la squadra capitanata da Mirko Sangiorgi affronterebbe nei playout salvezza il Ct Siena, team alla portata delle biancazzurre. Viceversa, il quarto posto costringerebbe molto probabilmente Faenza ad affrontare la squadra campione d’Italia del Beinasco, in una sfida estremamente dura.

«Ci aspetta una partita molto complicata – dichiara Sangiorgi – Lumezzane come “numero uno” schiererà una delle sue due svizzere, Ylena In-Albon se ha recuperato da un infortunio, oppure Fabiola Perry; poi ha un’ottima “numero due” come Georgia Brescia, ed una “numero tre” ostica come Rubina De Ponti. Noi, comunque, ci presenteremo in condizioni migliori rispetto alla prima parte del campionato. Nelle ultime settimane Zucchini ha ritrovato un po’ di condizione ed è cresciuta. Lo stesso discorso vale per Balducci e anche per Scala, che dovrebbe aver completamente superato il suo infortunio. Inoltre, il fatto di avere due risultati utili su tre, ci deve far essere fiduciosi. Speriamo anche nel sostegno del nostro pubblico: in casa siamo sempre molto competitivi anche per l’aiuto dei nostri tifosi».

All’andata, a Lumezzane, finì 2-2. Per le faentine un punto abbastanza sicuro sembra essere quello del doppio Scala-Balducci. L’altro necessario per strappare il terzo posto nel girone, occorrerà trovarlo fra i tre singolari, di difficoltà variabili.

La classifica nel girone 1: Prato e Genova 12; Faenza 4; Lumezzane 1.
L’ultima giornata: Faenza-Lumezzane e Genova-Prato.
La classifica nel girone 2: Lucca 11; Parioli Roma 8; Beinasco 7; Siena 1.
L’ultima giornata: Beinasco-Lucca e Parioli-Siena.

 

Più informazioni su