Faenza, evade i domiciliari per vedere le luminarie: arrestato 24enne

Più informazioni su

Nello svolgimento del servizio d’istituto e nel controllo delle persone sottoposte a misure di sicurezza i Carabinieri del NORM della Compagnia manfreda hanno controllato un albanese di 24 anni agli arresti domiciliari che, al momento del controllo, non era presente all’interno della sua abitazione.

Era presente solo il fratello di 20 anni che, in evidente stato di agitazione, riferisce ai militari dell’Arma che il fratello era andato a buttare l’immondizia. A quel punto i Carabinieri hanno avviato le ricerche dell’uomo che, attraversata a piedi il cortile dell’abitazione, a una distanza di circa 200 metri dalla sua abitazione lo hanno visto arrivare di corsa dalla adiacente piazza del Popolo con un piumino nero, un paio di pantaloni della tuta e un paio di scarpe da ginnastica.

Il ragazzo ha ammesso di essersi allontanato per la curiosità di vedere le luminarie natalizie installate in Piazza del Popolo. I militari dell’Arma hanno accompagnato il ragazzo in caserma per arrestarlo. Avvisato il pm di turno, dott. Stefano Stargiotti, il giorno seguente c’è stato il rito direttissimo durante il quale il gip, Dott. Cristiano Coiro, ha convalidato l’arresto e l’avvocato ha chiesto i termini a difesa ed è stato disposto il rinvio dell’udienza il 9 gennaio 2020.

Più informazioni su