Quantcast

Patrimonio culturale ed artistico della AUSL Romagna. Se ne parla al mulino Scodellino

Lunedì 21 giugno alle 20.30 al mulino Scodellino è in programmazione un evento “speciale”: la dottoressa Sonia Muzzarelli illustrerà la sua ricerca sul patrimonio culturale ed artistico della AUSL Romagna.

“Conoscere Sonia Muzzarelli è stato per me entrare in un mondo che non avevo mai abbastanza considerato, anche se ho sempre visto opere d’arte all’interno degli ospedali – spiega Rosanna Pasi – . Dopo aver saputo che l’AUSL Romagna con personale interno cataloga e valorizza  il suo patrimonio, mi è sembrato doveroso rendere il tutto disponibile ai nostri concittadini. A questo mio desiderio, si sono poi aggiunte le parole del Direttore Generale AUSL Tiziano Carradori, intervistato dal Birgul Goker Perdisa, il quale  valorizza l’arte e la collega al concetto di benessere e di salute mentale: ” Opere d’arte esposte all’interno di ospedali e strutture sanitarie danno sollievo al personale medico-sanitario e ai pazienti……L’arte e la cultura sono aspetti molto legati alla salute o alla sua mancanza” ….

“Noi oggi siamo anche ciò che ci ha preceduto dal punto di vista artistico e dal punto di vista della conoscenza tecnico-scientifica. Pertanto io trovo doveroso offrire l’opportunità di valorizzare ciò che per me è quel substrato che collega la sanità che si occupa della salute psicofisica delle persone, alla società nelle sue espressioni e anche queste rappresentazioni pittoriche che descrivono la salute o la mancanza della salute delle popolazioni” prosegue la Pasi .

Lunedì’ prossimo avremo la possibilità di dare un prezioso contributo al nostro benessere e ci sarà anche utile. Al mulino si può entrare fin dalle 19. è aperto l’angolo ristoro. L’evento è gratuito.