Quantcast

Gran Premio Nuvolari in Romagna dal 17 al 19 settembre

In questo fine settimana per tre giorni, farà tappa in Romagna il prestigioso Gran Premio Nuvolari, manifestazione regolaristica riservata a vetture di gran pregio, prova di Campionato Italiano Grandi Eventi di Acisport; dopo la leggera flessione, causa Covid , di iscrizioni, “solo” centosessanta partecipanti l’anno passato, si è ritornati ai grandi numeri, con oltre duecentoottanta adesioni, di cui quasi la metà provenienti dall’estero; quelli che arrivano da più lontano sono equipaggi dell’ Uruguay e dell’Argentina, ma a farla da leoni sono i tedeschi e gli olandesi. Inutile elencare i modelli di vetture presenti, un po’ di tutti i marchi, dal grande valore storico e anche economico: basta un nome solo fra i tanti, Bugatti. Nei nostri territori, con partenza e arrivo a Mantova, sfilerà la storia dell’automobilismo mondiale, a partire dall’anno 1926.

Questo il programma che interessa il territorio romagnolo:

Venerdì 17 settembre, il lungo serpentone di auto, a partire all’incirca dalle 16, attraverserà, arrivando dal Passo Della Colla, Brisighella, la periferia di Faenza, (zona Cappuccini), Forlì, Cervia, Cesenatico, con fine tappa a Rimini in Piazzale Fellini

Sabato 18, con partenza e ritorno sempre a Rimini, lunga tappa in Umbria e Toscana, con rientro nel tardo pomeriggio, toccando Sant’Agata Feltria e San Marino.

Domenica 19, si ripartirà di prima mattina sempre da Rimini, attraversando Sant’Arcangelo, per poi arrivare a Meldola e a Predappio, dove il Racing Team Le Fonti, allestirà, come ogni anno, le prove cronometrate; di seguito, velocemente a Forlì, per poi portarsi in Piazza del Popolo a Faenza, a partire dalle 8, per un Controllo a Timbro, gestito dal Team Top Driver; sempre in centro a Faenza, non mancherà la scuderia Alpha Tauri con le proprie Formula 1 e una esposizione di vetture sportive di vario genere. A seguire ci si sposterà a Lugo, Conselice e Argenta.