Musica. Fusignano: al via la rassegna “Il Suono Antico” con l’esibizione dell’Harmonicus Concentus

Più informazioni su

Oggi, venerdì 4 maggio, alle ore 21, prende il via la XXIII edizione della rassegna musicale Il Suono Antico organizzata dal Comune di Fusignano presso l’auditorium Arcangelo Corelli. Per l’occasione si esibirà l’Harmonicus Concentus, gruppo barocco bolognese formato da archi, cembalo e tiorba che proporrà un programma dal titolo “La decima musa: composizioni a tavola” dedicato al binomio cibo e musica interpretando le opere di autori come Telemann, Biber, Schein scritte per banchetti, mense e pranzi regali.

Il secondo concerto si terrà l’11 maggio con l’Omaggio a Rossini a cura dell’Ensemble Mariani che per l’occasione si unirà al soprano Daniela Bertozzi e alla pianista Manila Santini che proporranno arie ed ouverture tratte dal Tancredi, Barbiere di Siviglia, La Gazza Ladra, Cenerentola e Guglielmo Tell.

Il 18 maggio
sarà la volta di un recital per violino e pianoforte intitolato “dal Barocco ai giorni nostri con la violinista Katia Ghigi che partendo da Arcangelo Corelli proporrà un programma che arriverà fino alle danze di Bartok accompagnata dal pianista Michele Rossetti. Il duo si esibisce regolarmente per le più importanti istituzioni concertistiche e ha tenuto concerti a Londra, Parigi, Barcellona, Praga, San Pietroburgo, Berlino, San Paolo in Brasile ecc. 

La rassegna si concluderà il 25 maggio con l’ Ensemble Festa Rustica (soprano, flauto dolce, violoncello, tiorba, clavicembalo) che proporrà un concerto dal titolo quanto mai insolito: “Sospetto, Tradimento e Gelosia ovvero, la parabola delle corna nella musica tra Sei e Settecento” con musiche di Corelli, Vivaldi, Scarlatti e Haendel. La rassegna è organizzata dal Comune di Fusignano, in collaborazione con Ensemble Mariani, Auser ed Agis.

Ingresso: 8 euro per ogni spettacolo.
Per ulteriori informazioni: www.auditoriumcorelli.it – 0545 955653.

Più informazioni su