“Lugo in Giallo” un concorso di scrittura creativa per avvicinare i giovani alla cultura locale

La premiazione dell’iniziativa si svolgerà domenica 15 dicembre al centro commerciale Globo

Più informazioni su

Domenica 15 dicembre al centro commerciale Globo di Lugo (via Foro Boario 30), si terrà alle 17 la cerimonia di premiazione della prima edizione del concorso di scrittura creativa “Lugo in Giallo”, riservato agli alunni delle scuole medie del Comune di Lugo.

Il concorso è stato presentato lunedì 9 dicembre in conferenza stampa nella Sala Baracca della Rocca alla presenza dell’assessora alla Cultura del Comune di Lugo, dell’assessore alla Scuola del Comune di Lugo, del presidente del Consorzio Globo Lugo Daniele Pirazzini, del responsabile Zone Soci Ravenna Coop Alleanza 3.0 – Direzione Politiche Sociali e Relazioni Territoriali Renzo Savini e della responsabile eventi dell’agenzia proArte grafica Daniela Ammirati.

“Lugo in Giallo” nasce dalla volontà della direzione del Centro Commerciale di permettere ai ragazzi di avvicinarsi anche al difuori dai banchi della scuola al mondo della scrittura e di spingerli a riappropriarsi della cultura sociale e artistica del nostro territorio. Il racconto dovrà essere infatti ambientato in luoghi teatro di eventi storici o culturali di particolare interesse per la città di Lugo, oppure avere come protagonisti illustri personaggi lughesi.

“Abbiamo accolto con entusiasmo la richiesta del centro commerciale il Globo di collaborare per l’organizzazione di questo concorso che permette ai ragazzi di cercare e approfondire parti della storia di Lugo e dei suoi cittadini illustri – ha dichiarato Luigi Pezzi, assessore alla scuola-. L’iniziativa, che arriva a conclusione domenica, è stata una divertente occasione creativo-culturale che è andata ad aggiungersi al prezioso lavoro che gli insegnanti fanno ogni giorno in classe per l’educazione dei bambini e dei ragazzi”.

“Questo concorso permette ai ragazzi di approfondire la conoscenza della storia di Lugo, facendoli contemporaneamente avvicinare alla lettura e al mondo della scrittura creativa – ha commentato Anna Giulia Gallegati, assessore alla Cultura -. Proprio per questo siamo orgogliosi di collaborare con questa iniziativa, che va ad arricchire il programma di appuntamenti che l’Amministrazione comunale propone, ogni anno, per la promozione della lettura grazie anche alla fattiva collaborazione della Biblioteca Trisi”.

“La direzione del Centro, supportata dall’agenzia di comunicazione proArte grafica, organizza e promuove iniziative di carattere sociale e culturale, a maggior ragione quando sostenute dall’Amministrazione – ha dichiarato il presidente del Consorzio Globo 2 Daniele Pirazzini – Siamo davvero orgogliosi di come l’iniziativa sia stata accolta dalle scuole medie di Lugo, abbiamo ricevuto ben trentadue racconti scritti dai ragazzi di diciassette classi degli Istituti: Baracca, Gherardi, Sacro Cuore e San Giuseppe”.

Il programma prevede la premiazione della scuola vincitrice, che riceverà alla presenza dell’istituzione un pc portatile, mentre a tutti i ragazzi che hanno partecipato con i loro racconti, saranno consegnati dei simpatici gadget.

L’iniziativa è organizzata dal centro commerciale Globo, con il supporto di Coop Alleanza 3.0 – Direzione Politiche Sociali e Relazioni Territoriali e il patrocinio del Comune di Lugo.

Più informazioni su