Quantcast

Manifestazione FIOM a Roma, l’adesione del Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna

Più informazioni su

Il Comitato in Difesa della Costituzione di Ravenna, nella assemblea di ieri, 23 marzo 2015, ha deliberato di aderire alla manifestazione promossa dalla FIOM per il prossimo 28 marzo a Roma, aperta a quanti – associazioni, Comitati, persone – ritengono urgente un grande impegno unitario.

Scrive in una nota stampa il Comitato: “Il motto della manifestazione – UNIONS! – dice molto. Ci richiama alle origini del movimento dei lavoratori, quando si comprese che la forza del mondo del lavoro stava nell’ essere uniti.
E UNIONS si chiamarono i primi sindacati, che riuscirono a contrastare lo sfruttamento senza limiti della prima industrializzazione. Dopo quasi duecento anni, una nuova ondata di sfruttamento senza limiti sta aggredendo il mondo del lavoro.

Le cause sono mondiali e le conseguenze vengono scaricate su chi lavora e su chi non trova lavoro. Sui più deboli, sugli ultimi. Il contrario di quanto dice la nostra Costituzione”.

“La lettera con cui la FIOM ci chiama a raccolta ci riguarda – sottolinea il Comitato – . Il lavoro è riaffermato come diritto. L’evasione fiscale e la corruzione sono indicati come mali terribili che minano le fondamenta della Repubblica. La Costituzione è posta al centro, per contrastare tutto ciò che rende il lavoro povero, precario, non dignitoso.

Una Costituzione da salvaguardare e difendere. Per questa ragione invitiamo la cittadinanza ravennate a unirsi a noi.
Saremo a Roma il prossimo 28 marzo”.

Le partenze in pullman, organizzate dalla Cgil, sono previste da Ravenna alle 7 dal Cinemacity, da Faenza alle 7 dal piazzale Iemca e da Lugo alle 6.40 dal Hotel Tati. Info www.cgilra.it 

Più informazioni su