Quantcast

Giornate di orientamento universitario, parte l’edizione 2016

I corsi di laurea ravennati si presentano agli studenti delle scuole superiori il 24 e 25 novembre a Ravenna e il 29 a Faenza. Novità di quest'anno, il servizio Orientati con Unibo

Più informazioni su

Far conoscere i corsi di laurea dell’insediamento universitario ravennate agli studenti dell’ultimo anno degli istituti superiori: è questo lo scopo delle Giornate dedicate all’orientamento universitario ‘Scegli Ravenna per il tuo futuro’, che si terranno giovedì 24 novembre e venerdì 25 novembre a Ravenna, e martedì 29 a Faenza.

L’evento, che quest’anno è alla sua quattordicesima edizione, vuole offrire un supporto ai giovani che nei prossimi mesi saranno impegnati nella scelta del percorso universitario. Durante le tre mattinate saranno infatti illustrati i contenuti didattici, le attività laboratoriali, le figure professionali e gli sbocchi occupazionali dei 16 corsi di studio attivati nel Campus di Ravenna: da Beni culturali a Scienze ambientali, da Biologia marina a Ingegneria edile, proseguendo con Cooperazione internazionale, Giurisprudenza, Infermieristica, Logopedia, Chimica e Tecnologie per l’ambiente e per i materiali, Scienze per la conservazione e restauro dei beni culturali, e altro.

Novità 2016 la presentazione di “Orientati con Unibo”, un servizio che permetterà agli studenti di capire quali corsi di studio corrispondano maggiormente ai loro interessi. Verranno inoltre illustrate le modalità di accesso ai corsi e i benefici economici erogati da Er.go.

Gli studenti conosceranno l’offerta formativa attraverso presentazioni affidate direttamente ai docenti e ai tutor dei corsi di laurea. A Ravenna, le presentazioni si terranno a Palazzo dei Congressi. A Faenza, si svolgeranno invece nella sede dei corsi di laurea in Infermieristica e Logopedia in via Giovanni Bosco 1. Anche in questa edizione gli studenti troveranno informazioni sui servizi offerti dall’Ateneo – Campus di Ravenna e da Fondazione Flaminia nei desk informativi appositamente allestiti.

Nelle edizioni precedenti sono stati circa 2000 ragazzi i provenienti, oltre che dalle scuole di Ravenna, anche dagli istituti scolastici di Ferrara, Imola, Bologna, Cesena, Cesenatico, Forlì, Forlimpopoli, Ancona, Rimini, Viserba e Savignano. Per tutti la possibilità di raggiungere gratuitamente l’evento usufruendo di 25 pullman organizzati da Fondazione Flaminia.

Più informazioni su