Visita guidata alla mostra “Art Deco’ di Forlì, la organizzano Confcommercio e Federalberghi Cervia

Più informazioni su

Sei weekend di primavera all’insegna di mare e cultura. Confcommercio e Federalberghi Cervia propongono un avvio di stagione contrassegnato dalla grande arte grazie alla mostra allestita ai Musei San Domenico di Forlì dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. “Art Deco. Gli anni ruggenti in Italia” presenta i mille volti dello stile che dominò in Italia negli anni Venti del Novecento. Sono sei le uscite in programma nella seconda metà di maggio e a inizio giugno.

Questo il calendario:
venerdì 12 maggio – venerdì 19 maggio – venerdì 26 maggio
venerdì 2 giugno – venerdì 9 giugno – venerdì 16 giugno

 

La mostra è un viaggio suggestivo dentro le meraviglie di un’epoca che con le sue intuizioni e realizzazioni è all’origine dell’odierno “Made in Italy”. Sono oltre 400 le opere esposte provenienti da tutto il mondo, dalle pitture alle sculture, dalle ceramiche agli oggetti di orificeria, dai vetri ai ferri battuti, dagli arazzi agli abiti di alta moda. Non si era mai allestita in Italia una mostra completa dedicata a questo variegato mondo di invenzioni, a dimostrazione dell’originalità e dell’importanza che le arti decorative hanno avuto nell’arte e nella cultura italiana.

Grazie alla convenzione, che Confcommercio ha stipulato nel 2006 con la Fondazione forlivese per la promozione delle mostre, le sei visite guidate di gruppo dei turisti cervesi godono di alcune interessanti agevolazioni che riguardano il biglietto d’ingresso e i servizi dei Musei San Domenico.

La quota di iscrizione scontata per gli ospiti degli hotel Federalberghi è di 15 euro e comprende il bus, il biglietto di ingresso e il servizio di guida specializzata. Il riferimento per le iscrizioni è la segreteria organizzativa di Confcommercio Ascom Cervia (rif. Monica Ascedu, tel. 0544 913903 e Arianna Rinaldi tel. 0544 913909 – 913913).

E’ possibile consultare le informazioni relative alla mostra e ai pacchetti turistici degli albergatori sul sito web di Ascom Cervia (twitter e facebook).

Più informazioni su